Servizi
Contatti

Eventi


Poesia. D’accordo con Ruffilli sulla ‘penetrante partecipazione’ in questa poetica, attraverso parole usuali ma che l’uso non logora sino in fondo: e per trovare eventi nuovi a sviluppare lo stile affiorano particolarità grafiche come ‘(qui) dove la strada finisce’ (Ricordo, v. 5) oppure ‘quel dolore (...)?’ (Cruna, v. 5), poi le maiuscole a identificare la divinità e il rapporto che ne scaturisce. La quinta parte della raccolta contiene probabilmente gli esiti più rilevanti, specialmente nei ‘Canti di montagna’ (I-IV).

Recensione
Literary © 1997-2020 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza