Servizi
Contatti

Eventi


Prosa. Una serie di riflessioni e ricordi, sino al frammento (p. 56) anche in forma poetica, talvolta configurati in veri e propri racconti: l’insieme è un riconsiderare il percorso fatto dal giovane autore (Vicenza 1980). Lo stile, pur nella massima libertà formale, mostra una certa ascendenza lirico-romantica, se non altro per il modo di affrontare la scrittura: interessante “Al colloquio” (pp. 134-135), un pezzo realizzato secondo il codice Gail Jefferson, segno che anche la parte paragrafematica della lingua potrebbe cambiare.

Recensione
Literary © 1997-2019 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza