Servizi
Contatti

Eventi


Poesia. Chi conosce l’opera della Lepre – non solo poetica, ma anche saggistica e narrativa – troverà l’interazione di varie forme che è segno d’evidenza stilistica. Ma, venendo allo specifico (la poesia) e pur non condividendo l’assunto heideggeriano (p. 5) si deve considerare qui piuttosto la cifra misteriosa e fantastica come carattere costante (es. Belvedere); la sensibilità panica (pp. 39-40) si muove tra luce solare e spirito notturno come tentata decifrazione o vibrazione dell’io in una profonda coscienza spirituale: forse è questa la chiave per capire la duplice realtà di un’anima.

Recensione
Literary © 1997-2019 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza