Servizi
Contatti

Eventi


Poesia. Forse più connotato o almeno più originale di Sizigie (2002): qui si profila una storia che prevede una breve introduzione a ogni gruppo di poesie. Il novizio Hassan fugge dall’Angelo della Morte che lo attende proprio nel luogo fatidico. Si può considerare un poemetto diviso per sezioni: in ogni caso lo stile stringato realizza in pochi versi esiti apprezzabili come Folletti o Insonnia con quel bellissimo distico ‘Cerchiamo incantati | fili di sorgente’; da segnalare anche le due riuscite quartine di Natura morta.

Recensione
Literary © 1997-2019 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza