Servizi
Contatti

Eventi


Poesia. L’autore ha un lungo itinerario poetico iniziato almeno come pubblicazioni nell’ormai lontano 1960. La vena discorsiva del suo stile si attiene spesso al filo della memoria, reso più tenace poiché ne individua lo spirito più che il mero riporto biografico: una fusione tra cultura e luoghi – es. Ferragosto a Terrasini porta la dedica alla terra di Sicilia (e numerosi sono i testi dedicati) – tra modernismo e classicità, piuttosto viva in Sieve d’autunno che, interrotta sulla congiunzione oppure, sembra aprirsi a un’ ipotesi di trascendenza.

Recensione
Literary © 1997-2019 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza