Servizi
Contatti

Eventi


Narrativa. Oltre a resoconti e pagine descrittive troviamo inseriti versi in un libero andamento che ci sembra segua l’emergere di ricordi legati alla terra trevigiana (l’autore è nato a Pieve di Soligo nel 1923): questo soprattutto per la prima sezione dell’opera, dove la rievocazione di luoghi riconduce a un mondo rimasto puro nella memoria; da rilevare i poetici ‘ritratti’ di uccelli, come l’usignolo o lo scricciolo ‘armonioso, leggero’ (p. 25). La seconda parte (Albania: immagini 1992) si ricollega a un precedente libro del 1994.

Recensione
Literary © 1997-2019 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza