Servizi
Contatti

Eventi


Saggistica. Con il sottotitolo ‘Tempo Spazio e Silenzio nella poetica di Maurizio Zanon’ sono riuniti gli interventi critici di Radames Biondo, Dino Manzelli, Ivano Spano e Andrea Valleri. La poesia di Zanon – autore ben noto in campo letterario – pur con le ovvie variazioni o deroghe rimane fedele a una linea essenziale che fa della quotidianità il punto di forza. Un gruppo di inediti è riportato alle pp. 19-21 e proprio nell’ultima lirica pare trovarsi una delle possibili chiavi di lettura: ‘il vissuto rimane pagina di storia’.

Recensione
Literary © 1997-2020 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza