Servizi
Contatti

Eventi


Poesia. L’autrice ha già alle spalle una produzione edita di tutto rispetto, che comprende haiku, racconti e fiabe (per ‘Le storie del Bosco Bruno’ v. PdV n. 35 p. 81). Il titolo fa presagire il carattere della raccolta: una penetrante musicalità che non teme soluzioni avanzate, come i versi composti da una sola e (ess. pp. 12 o 25), ma questo perché l’inventiva deve esprimersi in piena libertà pervenendo così a splendidi risultati: ‘T’incontrai nel riflesso | di uno specchio | dal tempo maculato’ (19 marzo 2003, vv. 29-31); si noti qui l’iperbato che crea un bell’effetto di ‘ambiguità’ semantica.

Recensione
Literary © 1997-2019 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza