Servizi
Contatti

Eventi


Narrativa. L’autrice – nata in Belgio – è deceduta a Magonza tre anni fa; pianista, ha accompagnato famosi musicisti quali Brendel, Bernstein e Harnoncourt: questo romanzo rappresenta quindi un ‘testamento musicale’ con citazioni di compositori e relative opere. La trama si avvale anche di pagine di diario che risultano organicamente inserite: storia d’arte e di sentimenti, per cui l’amore diviene ‘come il motivo di una Fuga di Bach’ e quindi ‘si ripete infaticabilmente, ma ogni nuova volta è differente’ (p. 215) così come ogni nuova esecuzione di uno stesso brano.

Recensione
Literary © 1997-2019 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza