Servizi
Contatti

Eventi


Poesia. A un anno da Radici (v. PdV n. 25 p. 187) questa raccolta stupisce per la doppia linea seguìta: da un lato l’impegno civile assai forte – protest-poetry potremmo dire – e dall’altro un lirismo che pare inconciliabile ma che, nel senso di poesia pura, testimonia la piena maturità dell’autore. Nel primo caso un titolo parla già da solo: “Abito una terra ancora piena di bavagli”; nel secondo, esempio probante è l’inizio del testo a p. 15: “Più la ruota incide gli anni | che vanno al macero col vento | più cerco giorni di sole | nel calice dell’alba”.

Recensione
Literary © 1997-2020 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza