Servizi
Contatti

Eventi


Poesia. Precise, a volte addirittura spoglie nel loro dettato, le liriche di questa raccolta confermano nell’autore uno scavo che nasce dalla percezione della parola come fatto espressivo (e testimoniale); ed è una ricchezza tale sintesi, aperta a spunti liricamente intesi: “(Nel suo segreto | ognuno | ha una traccia | d’azzurro” (Canzoni). Ciò porta anche alla struttura versale, come la sagomatura di certi distici, finché tocca la linea perfettiva che realizza un testo come Sera dal folgorante inizio “Sera di foglie rosse”.

Recensione
Literary © 1997-2019 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza