Servizi
Contatti

Eventi


Poesia. Questa raccolta rappresenta un punto fermo nella produzione di un’autrice la cui opera prima (Porto Antico) risale al 1978. L’affinamento di strumenti linguistici insiti già nello stile trova piena conferma: massimo rigore formale – sia d’esempio la scala degli accenti acuti come nell’onomaturgico titolo – che non distoglie dall’emozione fantastico-creativa, tutt’altro, ma la pone entro un ordine (il)logico e mentale di alto livello. La purezza della lingua riacquista il segno antico e l’armonia di raffinate ‘dissonanze’conferisce alla memoria la sua individuale purezza: ‘Sai che ha l’infanzia | cieli di verità’ (Aquarium).

Recensione
Literary © 1997-2019 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza