Servizi
Contatti

Eventi


Poesia. La dichiarazione di poetica alle pp. 5-6 aiuta senz’altro a comprendere una scrittura con notevoli escursioni fra discorsività e sintesi: la maiuscola iniziale riconduce il verso al valore singolo d’un tempo. Quando la forma si fa stringata cresce d’intensità (es. Turmoil): peraltro il linguaggio assai libero non soggiace a modelli statici ma s’evolve e si modifica con un’equilibrata presenza di figure retoriche, quali la sinestesia ‘Col gemito bianco di queste onde’ (Alta marea, v. 24). L’autrice distingue fra (quasi) haiku e haikai, questi ultimi su due righe.

Recensione
Literary © 1997-2019 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza