Servizi
Contatti

Eventi


Poesia. Unica prosa della raccolta La via dell’amore. Le liriche risentono dell’anastrofe, ess. lodi innalzerò (p. 19) Ardore io darò (p. 21) ombre se ne andranno (p. 29) Luce avrai (p. 44). La rima nasce istintivamente (è un’impressione) sia tronca che piana. Nei contenuti prevale l’afflato religioso con intenzioni moraleggianti: ‘Ascoltatemi figli miei | io vi do la retta via’ (p. 11) monito che sembra provenire da Medjugorje. L’immagine di copertina è squisitamente romantica e intonata a un ‘piccolo fiore’.

Recensione
Literary © 1997-2019 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza