Servizi
Contatti

Eventi


Antologia. Libro di notevole importanza (e interesse) per definire la figura del poeta-scrittore di Tricarico: vita breve la sua (1923-1953) ma intensa, nell’idea utopica – almeno in chiave intellettuale – di una civiltà contadina fuori da falsi miti umanistici. L’opera è divisa in cinque parti: la I e II con saggi di diversi autori; la III riporta testi poetici e un brano da L’uva puttanella di Scotellaro; nella V (Frantumi di pietra) poesie di autori contemporanei, tra i quali notiamo Domenico Cara, Francesco De Napoli, Ninnj Di Stefano Busà, Maria Grazia Lenisa, Angelo Lippo, Rosalba Masone Beltrame, Paolo Ruffilli, Leonardo Selvaggi, Giovanni Tavčar e Liliana Ugolini. Note bio-bibliografiche alle pp. 199-203.

Recensione
Literary © 1997-2019 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza