Servizi
Contatti

Eventi


Narrativa. Si sa che ogni viaggio è comunque un’ esperienza dello spirito a maggior conoscenza di sé, e si riflette nell’io lasciando tracce di persone, cose e luoghi incontrati ma anche percepiti nella loro peculiare realtà: tutto ciò in un solido ‘romanzo’ diviso in cinque altrettanto consistenti capitoli; colpisce il tono non di rado pacato e perfino riflessivo, senz’altro maturo poiché privo ‘dell’arroganza della sicura verità’ (nessuno ha ancora risposto alla domanda di Pilato); se l’autore non sopporta ‘le persone troppo fortunate’ ci sia almeno permesso di augurare fortuna al suo libro ‘coi piedi per terra e lo sguardo verso il cielo’ (p. 147).

Recensione
Literary © 1997-2019 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza