Servizi
Contatti

Eventi


Poesia. Si ha l’impressione che un viaggio continui (v. Sette giorni in Sicilia in PdV n. 30 p. 312), ma questa volta in una dimensione più spiritualizzata “scena surreale | che d’incanto diventa talismano | contro il banale scorrere del tempo” (Memory’s Bar), a tratti cosmica o metafisica; mutazioni che dalla realtà quasi atemporale passano alla natura: “Nell’ora del tramonto io scorgo | il ritorno di antiche primavere” (Percorso). La seconda parte del volume comprende ‘nove cori per un oratorio’ entro una prospettiva storica chiarita da note anteposte.

Recensione
Literary © 1997-2020 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza