Servizi
Contatti

Eventi


Poesia. Durante la presentazione del libro avvenuta a Padova nella Loggia Amuleia, il poeta si è autodefinito sillògrafo, rinnovando così i fasti dei silloi, composizioni satiriche la cui invenzione è attribuita a Timone di Fliunte. La varietà dei temi trattati corrisponde a quella tecnica: rime baciate, alternate, sdrucciole, continue, per l’occhio (record | nord, in Alta velocità); ottonari e veloci quinari ‘alla Giusti’ citato per il suo brindisi in Voltagabbana; spunti parodistici, per esempio dal Mercantini; e sempre con arguzia, con “satira fresca e pulita” (G. Segato), e un contenuto che fa comunque riflettere (Zeno Levis è pseudonimo che il lettore potrà scoprire da sé).

Recensione
Literary © 1997-2019 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza