Servizi
Contatti

Eventi


Nell'ora ultima antelucana

Nell’ora ultima antelucana
un silenzio che ancora sa di notte
e di mare anticipa l’alba.

Sonnacchiosa la melodia del merlo
fra rugiadosi odori e primi rumori di vita
apre il portale al mattino.

Uscita dal nido vola decisa
la rondine festante e stridente.
Il sacerdote intanto benedice il pane azimo.

Materiale
Literary © 1997-2021 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Cookie - Gerenza