Servizi
Contatti

Eventi



Anniversario: 25 anni di poesia

Di strada ne hanno fatta davvero tanta nei 25 anni della loro esistenza. Il riferimento è al gruppo di poeti che, da 25 anni, e in seguito a una decisione comune presa al termine di un corso di poesia, ha continuato ad incontrarsi prima all’ “Osteria del Montesino” e, in seguito, al Circolo “La Fattoria” di Via Pirandello a Bologna come “Laboratorio di Parole”. Tutto per quella comune passione che si chiama poesia.

Alcuni poeti non ci sono più, se ne sono andati per lidi o galassie, altri sono arrivati e il gruppo resta sempre numeroso. Continuano a incontrarsi ogni giovedì al Circolo per le loro letture, per i loro programmi di reading e di incontri con gruppi o Associazione analoghe.

Nadia Minarelli poetessa, e Oscar De Pauli coordinatore “Laboratorio fi Parole”.

Leonardo Fabbri musicista del Conservatorio G. B. Martini di Bologna

Due sono stati gli appuntamenti recenti: 21 e 28 Novembre 2017 presso il Centro Culturale CostArena, Via Azzo Gardino 48. Bologna. I poeti del Laboratorio sono stati di nuovo i protagonisti, nel preserale del 21 novembre, con le loro poesie; preziosa l’accoglienza ricevuta da parte di Raffaele Riccio, docente al Liceo Fermi e attento studioso di storia, figura di spicco presso questo centro culturale. Ha commosso l’intervento di Oscar De Pauli, uno dei fondatori, oggi coordinatore del gruppo e artefice in gran parte di questa indissolubilità di intenti.

La serata si è svolta con la regia di Gianni Cascone, scrittore e regista; da alcuni anni segue questo Laboratorio con proposte innovative fornendo a ciascuno l’opportunità di una ulteriore crescita. È l’ideatore e il curatore di una collana monografica dove ogni poeta ha avuto l’opportunità di pubblicare ciò che ha ritenuto il meglio della sua opera poetica con la guida personalizzata di questo docente. Un preserale dunque denso di emozioni, di commozione e di risate. Sentimenti che rispecchiano l’animo e le capacità di questo gruppo che, nel corso degli anni, si è molto arricchito.

Gianni Cascone, scrittore e regista.

Il pubblico in sala: prima serata.

Gli intermezzi musicali del reading sono stati eseguiti, alla chitarra da Leonardo Fabbri del “Conservatorio G. B. Martini di Bologna”, esecuzioni magistrali che hanno contribuito a mantenere sempre viva l’attenzione di chi è venuto ad ascoltarci.

Il 28 novembre, nel secondo e conclusivo appuntamento al CostArena, l’incontro è stato aperto da Nicoletta De Blasi come riferimento di CostArena; di seguito l’intervento di Raffaele Riccio conduttore dell’incontro, che si è detto piacevolmente sorpreso per l’alta capacità poetica riscontrata nei testi prodotti dagli autori.

Il pubblico in sala: seconda serata.

da sx: Francesco Paolo Romeo del Conservatorio G.B. Martini,
Raffaele Riccio
e la poetessa Zara Finzi,

Oscar De Pauli ha ripercorso le varie tappe dei 25 anni di attività di Laboratorio di Parole: le antologie prodotte, i reading in città, in periferia e in altri luoghi italiani e non, gli appuntamenti con le associazioni con cui è gemellato. Una crescita continuamente rinnovata grazie anche all’apporto di docenti come Cascone e di altri che lo hanno preceduto portando innovazione, un continuo rinnovamento e la voglia di rimettersi in gioco riproponendosi con modalità diverse. Anche il Presidente del Circolo “La Fattoria”, Simone Spataro ha voluto testimoniare la sua attenzione e l’interesse verso i poeti con parole di elogio e di soddisfazione per ciò che il gruppo rappresenta all’interno del Circolo.

Raffaele Riccio attento curatore di questo incontro, ha commentato i testi proposti e via via le tematiche trattate risaltandone di nuovo i contenuti e la capacità di versificazione.

Piacevolissimi, anche in questa occasione, gli intermezzi musicali proposti alla chitarra da Francesco Paolo Romeo del “Conservatorio G. B. Martini di Bologna”.

Il pubblico in sala, veduta parziale prima serata.

Fa parte del pubblico, cagnolina curiosa.

Insomma, un altro avvincente appuntamento che ha annoverato, fra gli ospiti in sala, anche una simpatica cagnolina attentissima a mostrare, con movimenti di musetto e di orecchie, il suo livello di gradimento.

Un graditissimo buffet ha concluso la serata consentendo un ulteriore scambio di reciproci complimenti ai poeti da chi li ha ospitati rendendo omaggio alla loro opere.

Raffaele Riccio e Fosca Andraghetti.
articolo


ultimi articoli
Literary © 1997-2018 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza