Servizi
Contatti

Eventi



Marilla Battilana
Fra logos e luce
poesie verbovisive (1967-2007) e dipinti recenti

Museo Bargellini
Pieve di Cento (Ferrara), 6-22 giugno 2008

Marilla Battilana nasce nel 1932 a Milano. Di famiglia veneta, poeta, scrittrice e saggista, vive nel Friuli. Già docente di anglistica all'Università di Venezia, poi titolare della cattedra di Letteratura angloamericana della Facoltà di lettere dell'Università di Padova, ha insegnato Lingua e letteratura italiana alla Southern Illinois University, alla Queen's University di Belfast, nonché Visiting Professor ai fini di ricerca a Princeton (NY, Usa) e a San Diego (CAL, Usa).

Ha pubblicato diverse opere nel campo della poesia, della narrativa e della saggistica. Collaboratrice di riviste italiane ed estere: Il Caffè, Poesia, Zeta, Lettera, La Battana, Vernice, Forum Italicum, Chelsea, New Italian Poetry, Scorpione letterario.

Pratica professionalmente l'arte della pittura ed è stata una fra i primi cultori della poesia visiva in Italia. Ha ottenuto premi e riconoscimenti nei vari campi della sua attività; fra l'altro ha rappresentato l'Italia per la poesia e critica al XX Convegno degli Scrittori del 1983 a Belgrado e alle Serate di Struga (Macedonia) nel 1984. Inclusa nel Who's Who of International Poetry. Fa parte del "Pen Club International", sezione di Trieste. Sulla sua produzione letteraria hanno scritto, fra gli altri: E. Andriuoli, G. Bárberi Squarotti, V. Guarracino, M. Luzi, S. Ramat e P. Ruffilli.


articolo


ultimi articoli
Literary © 1997-2023 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Cookie - Gerenza