Servizi
Contatti

Eventi



San Pietro di Morubio, Concorso mazionale

Con Quatro Ciàcoe si salva il dialetto.
Pro Loco premiata

Lucia Beltrame Menini
ha ricevuto una targa come alfiere della rivista

Roberto Massagrande
in L'Arena
del 20.12.2021

Redazione Basso Veronese

Il logo del premio letterario nazionale.

Doppio riconoscimento per San Pietro di Morubio al premio letterario nazionale «Salva la tua lingua locale» che si è tenuto a Roma.

Dopo la sosta forzata del 2020 l'evento si è svolto nella Sala della Protomoteca in Campidoglio pochi giorni fa lunedì 6 dicembre 2021. Il concorso «Salva la tua lingua locale» è indetto dall'Unpli (Unione nazionale Pro Loco d'Italia) e Ali Lazio (Autonomie locali italiane) in collaborazione con il Centro Internazionale «Eugenio Montale» e Eip (Ecole Instrument de Paix) «Scuola strumento di pace».

Momenti della premiazione.

La concittadina morubiana Lucia Beltrame Menini era tra le finaliste, premiata come alfiere del mensile «Qua­ tro Ciàcoe», glorioso periodico mensile dialettale di cultura e tradizioni venete che si prepara a festeggiare i 40 anni di pubblicazione. Per l'occasione è stata consegnata una menzione speciale per la Pro Loco di San Pietro di Morubio con la seguente motivazione: «Per l'impegno profuso nella diffusione e il coinvolgimento di autori per il premio «Salva la tua lingua locale, il diploma porta la firma del Presidente nazionale Unpli Antonino la Spina.

Menzione speciale per la Pro Loco di San Pietro di Morubio (VR)

Il concorso si articola in sette sezioni, tutte a tema libero: «Premio Tulio De Mauro», «Poesia edita», «Prosa edita», «Poesia inedita», «Prosa inedita», «Fumetto edito», «Musica» e «Teatro Inedito».

Gli elaborati dei vincitori e dei finalisti delle singole categorie sono stati raccolti come ogni anno in un'antologia che è disponibile anche in formato digitale sul sito internet del premio per chi vuole approfondire il livello dei concorrenti in questo concorso letterario organizzato a livello nazionale.

Momenti della premiazione.

Inoltre, sin dalla prima edizione della manifestazione letteraria, la registrazione audio e tutti gli elaborati inediti presentati entrano a far parte della «Memoria immateriale» consultabile nel canale Youtube, diventato l'inventario online delle tradizioni italiane, un prezioso archivio, unico nel suo genere, voluto ed implementato dall'Unione nazionale delle Pro Loco.

Questa opzione è stata accreditata dal 2012 all'Unesco e ora rappresenta un punto di riferimento importante per i lettori.

articolo


ultimi articoli
Literary © 1997-2022 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Cookie - Gerenza