Servizi
Contatti

Eventi



“L'Enigma in scena”
di Antonietta Benagiano

presentato agli studenti
dell'IISS “De Ruggeri” di Massafra

Pensiamo, dunque siamo come tronchi e rami. Per pensare,
diventa albero. Biforcati a sinistra e a destra, a ventaglio,
non smettere mai di moltiplicare i tuoi rami nel grande
spazio… capta la luce.

(da Il mancino zoppo di Michel Serres)

E’ con il riferimento al pensiero del filosofo Michel Serres che la scrittrice Antonietta Benagiano ha introdotto i liceali dell’IISS “De Ruggieri” di Massafra al laboratorio di approfondimento delle tematiche del suo nuovo libro perché l’analisi di un futuro estremamente problematico, già presente, non venisse deprivata della speranza. L’enigma in scena, edito lo scorso agosto 2017 dall’Istituto Italiano di Cultura di Napoli, si fregia del Saggio introduttivo del Direttore dello stesso Istituto prof. Roberto Pasanisi e della Nota critica del compianto Poeta prof. Giorgio Bárberi Squarotti.

Il laboratorio didattico di indirizzo filosofico-letterario è stato organizzato, dietro approvazione del Dirigente del suddetto Liceo prof  dott. Stefano Milda, dalla Responsabile delle attività culturali del “De Ruggieri” prof. Maria Carmela Pagliari docente di Italiano e Latino nella sezione E classica, insieme all’altra Responsabile prof. Pasqua Loré, docente di Storia e Filosofia nella sezione classica e scientifica.

Momento del laboratorio didattico.

proff. Maria Carmela Pagliari, Pasqua Lorè, Carmela Loreto.

E’ stato il laboratorio accolto anche dalle proff. Carmela Loreto (docente di Italiano e Latino della sezione D scientifica) e Paola Sasso (docente di Storia e Filosofia della sezione classica e scientifica). Al libro si sono interessati anche altri ragazzi che non hanno partecipato al laboratorio, alunni delle proff. Annamaria Amandonico, Maria Conte, Barbara Gisonna e Mariella Leogrande, docenti di Lettere in sezioni scientifiche.

E lo scorso 24 novembre 2017, alle ore 17,00, presso l’Auditorium dell’IISS “Domenico De Ruggieri”, la presentazione di “L’enigma in scena” nell’ambito del Progetto “Incontro con l’autore” è stata davvero un grande successo. Gli studenti partecipanti al laboratorio avevano affrontato, nel corso del dialogo didattico con l’autrice, tematiche inerenti agli stessi racconti del libro, tra cui il tecnologismo e la massificazione del pensiero, il bifrontismo della scienza, il narcisismo, la bellezza. E si sono, per tornare alla metafora di Michel Serres espansi rami interessanti.

da sx: Maria Carmela Pagliari, Antonietta Benagiano, Maria Rosaria Guglielmi, Angela Franchino.

Alla serata non sono, per impegni istituzionali, potuti essere presenti il Dirigente prof. dott. Stefano Milda e il Sindaco del Comune di Massafra avv. Fabrizio Quarto. C’era, come rappresentanza del Comune, l’Assessore alla Pubblica Istruzione avv. Maria Rosaria Gugliemi che ha porto il saluto del Sindaco e posto in rilievo la Scuola nella formazione dei giovani, il Liceo “De Ruggieri” da lei stessa frequentato, la scrittrice prof. Antonietta Benagiano.

Veduta d'assieme dell'Auditorium dell’IISS “Domenico De Ruggieri”.

La Collaboratrice del Dirigente Milda, prof. Angela Franchino, dopo il saluto, ha con affetto e stima rievocato la presenza della Benagiano come docente nel Liceo “De Ruggieri”, elogiandola inoltre per la produzione letteraria. Erano anche presenti nel folto pubblico la Presidente della Università delle Gravine Ioniche, prof. Maria Mastrangelo, la Dirigente della Biblioteca del Comune Stella Valle, il prof. Franco Silvestri, fondatore de “Il Corifeo”, altri docenti, tra cui il prof. Michele Dicanio e, fra quelli delle scuole tarantine, la prof. Anna Pompamea, e poi l’ing. Angela Laterza insieme ai tantissimi studenti nel grande auditorium.

Vedute del pubblico.

La prof. Maria Carmela Pagliari ha rivolto a tutti il personale grazie con viva cordialità e presentato la scrittrice Antonietta Benagiano, già docente del Liceo, la sua attività in vari generi letterari che l’hanno imposta, con i ventuno libri pubblicati, all’attenzione fuori della sua terra ancor prima che a questa potesse rimbalzare, al lusinghiero interesse di tanti rinomati critici, a iniziare dal compianto illustre prof. Giorgio Bárberi e dal prof. Roberto Pasanasi, dotto prefatore anche del suo nuovo libro. Si è soffermata sul pensiero della Benagiano che richiede approfondimento, sul suo stile dallo Squarotti definito “elegante” e dal Pasanisi di “calviniana leggerezza”.

prof. Maria Carmela Pagliari.

prof. Angela Franchino.

Assessore. Maria Rosaria Guglielmi.

“Non sono quelli de “L’enigma in scena”– ella ha rimarcato – racconti facili, richiedono attenzione e meditazione, nel nostro tempo inusitate, per questo sono palestra per un allenamento alla riflessione. Ha parlato anche dell’attività di pubblicista e convegnista della Benagiano, prima di passare a elogiare i ragazzi per il loro interesse partecipativo, per l’impegno proficuo nelle relazioni da loro stessi prodotte. La prof. Pagliari ha poi dato spazio ai ragazzi, veri protagonisti della serata, ai loro interventi dai quali si è colto che vari racconti erano stati opportunamente approfonditi anche con pregevoli riferimenti filosofici e letterari, come ha rilevato, di volta in volta, nel suo commento la scrittrice. Si è intervallata, a convalida dei discorsi, la lettura, sempre da parte dei ragazzi, di stralci da taluni racconti. Al leggio per relazionare si sono susseguiti Conte Rossana (V E classico), Pratolino Sara (IV D scientifico), Maraglino Emanuela (IV D), Rizzi Mariarita (III E), Lippolis Rosanna (V E), Cuccaro Jonatan (III D), Laterza Francesco (III D), Fusillo Danila (IV E), Napoli Giulia (III E) e Campobasso Carlotta . Al leggio poi per la lettura di passi dai racconti: Rotelli Mirella (V E), Pagliara Martina (V E ), Bernalda Maria Letizia (V E ), Di Benedetto Marco (V E ), Campobasso Carlotta (IV E ) e Napoli Giulia (III E ). E si è rimasti sorpresi anche dalle ottime capacità recitative e pure sceniche. Seguiti dalle sopracitate proff. Amandonico, Conte, Gisonna e Leogrande, sono poi intervenuti con domande all’autrice Schiattone Francesca (I C), Iurlano Andrea (III B), Alagni Mattia (IV B), Roberto Paola (IV B), Gallo Marco (III B), Mancini Donato (III A), che ha poi dato all’autrice un dossier di riflessioni, e Tramonte Francesca (III A ).

proff. Carmela Loreto, Paola Sasso, Pasqua Lorè, Maria Carmela Pagliari, Antonietta Benagiano, Angela Franchino, Annamaria Amandonico, Maria Conte, Domenica Spinelli.

Sgorgante ab imo pectore il grazie della Benagiano a tutti i presenti, ai ragazzi che l’hanno onorata con relazioni dalle quali si è evinto una lettura attenta dell’opera, al pubblico altrettanto attento e interessato, alle docenti che hanno sollecitato la lettura, alla Prof. Pagliari che sin da anni ormai lontani ha proposto altre sue opere al Liceo e le ha presentate da critico di alto livello, al Dirigente del “De Ruggieri” prof. dott. Stefano Milda che le ha subito accolte intervenendo anche con la sua parola egregia. Lusinghieri i commenti del pubblico, lunghi e fragorosi gli applausi non solo all’autrice, ai ragazzi che hanno dimostrato lodevole interesse, alla serata che ha funzionato perfettamente per il puntuale impegno culturale e organizzativo della prof. Maria Carmela Pagliari, cui hanno aderito altre docenti dell’IISS “De Ruggieri” di Massafra. E, a mettere il punto a una serata ritenuta da tutti di alto livello culturale e molto interessante, fiori e doni alla scrittrice Antonietta Benagiano da parte di studenti e docenti, affettuose lettere di stima.

articolo


ultimi articoli
Literary © 1997-2017 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza