Servizi
Contatti

Eventi



Mostra Collettiva di LiberArte
Concorso abbinamento poesia-arte

Locandina della Mostra.

La gara di poesia - locandina.

Il 16 giugno 2018 alle ore 16,30 si è inaugurata la Collettiva di Artivisive dei soci dell’Associazione Culturale LiberArte a Sesto Fiorentino nella Sala Espositiva San Sebastiano, con la partecipazione di ben 26 artisti molti dei quali con più di un’opera.

Gianni Calamassi,Il cubo-ottaedro di Escher ed altri oggetti.

L’amazzone morente di Gianni Calamassi.

Quest’anno ho presentato vecchi lavori: una natura morta “Il cubo-ottaedro di Escher ed altri oggetti” del 1998 chine colorate; e la figura “L’amazzone morente” del 2005 chine colorate.

Sabato 30 giugno 2018 alle ore 17, prima del ritiro delle opere si è svolta la gara tra le poesie inviate dai soci che si sono ispirate, od hanno ritenuto di trovare il loro riferimento abbinandole ai quadri presenti in mostra.

Il pubblico.

I poeti che hanno accolto l’invito di Lenio Vallati, sono lo stesso Vallati, Massimo Mannini, Gianluca Ciappi, Vanna Ciolli, Graziella Bencini, Letizia Parigi, Silvana Cipriani e Rosita Comparini; i quadri sono dei soci Marta Sarti, Flora Ungania, Rosita Comparini, Andrea Mattolini, Mario Aniello, Julius Camilletti, Gianni Calamassi, Francesca Guetta, Aldo Del Lungo e Silvana Cipriani.

Il mio lavoro “L’amazzone morente” è stato l’oggetto della poesia di Gianluca Ciappi “Amano anime amazzoni” già godibile nella sezione Disegni con Poesie di altri autori

http://www.literary.it/Autori/dati/calamassi_gianni/disegni_e_poesie_di_altri_autori.html

il poeta spesso ha preso miei disegni quali spunti per sue poesie, tutti gli abbinamenti sono pubblicati seguendo il link indicato.

Ilaria Bucchioni legge i brani.

Gianni Calamassi con Gianluca Ciappi.

Le vincitrici Graziella Bencini e Rosita Comparini.

Lenio Vallati e Ilaria Bucchioni.

La bella voce di Ilaria Bucchioni ha dato vita ad i brani scritti prima delle votazioni, che hanno visto vincitrice Graziella Bencini con il brano “Osservando il quadro” legato all’opera di Rosita CompariniCammino”.

Una serata piacevole in cui l’organizzazione ha cercato con tutte le energie di far nascere un rapporto continuativo tra due aspetti dell’arte: la parola ed il segno, che comincia a dare i primi risultati.

Le medaglie per i vincitori.

Le foto, di cui ringrazio, sono di vari autori.

15 luglio 2018

articolo


ultimi articoli
Literary © 1997-2020 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza