Servizi
Contatti

Eventi







Alla IV Festa di LiberArte

A Sesto Fiorentino il 7 febbraio 2009 si è svolta, nella Saletta dei Matrimoni di Villa San Lorenzo, la IV Festa di LiberArte, che si soncluderà il prossimo 21 febbraio. Come sempre la Festa è articolata in due settori: arte e poesia.

L'artista e poeta Gianni Calamassi con la sua opera presentata alla mostra.

Le Arti Visive, con una mostra collettiva a tema libero, in cui sono presenti dalla pittura alla scultura, dalla grafica al collage alla fotografia.

I Sabati Letterari nei quali saranno presentate le opere dei soci contenute nella prima “Antologia di LiberArte”. Le letture saranno tenute nei sabati 14 e 21 febbraio, con le voci recitanti di Silvana Castaldi e Gianni Calamassi; gli interventi musicali saranno a cura di Milo Martini (flauto traverso) e Giovanni Cifariello (chitarra classica) il 14 e Daria Fedotova (chitarra classica).

La poetessa Caterina Trombetti e l'artista Gianni Calamassi.

L’inaugurazione ha visto la partecipazione del Consigliere Delegato alla Cultura del Comune di Sesto Fiorentino dott.ssa Yvonne Marchese e della poetessa Caterina Trombetti, che nell’occasione ha letto la sua lirica “Mare d’inverno”. La serata è stata ripresa da Toscana TV.

Il Presidente di "LiberArte" Luigi Bicchi, la poetessa Caterina Trombetti e l'artista Gualtiero Risito.

Molte è importanti le opere presenti, tra le quali spicca quella di Giuliano Pini che, assieme ai ritratti di Elio Toniutti, il paesaggio di Averano Chiarini, la grafica di Mauro Conti e l'olio di Gualtiero Risito portano, per importanza, questa mostra a livello internazionale. Tra le opere anche una china di Gianni Calamassi.

La china di Gianni Calamassi.

L'opera dell'artista Giuliano Pini.

La mostra ha visto la partecipazione di un numeroso pubblico.

La saletta di Villa San Lorenzo a Sesto Fiorentino.


articolo


ultimi articoli
Literary © 1997-2022 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Cookie - Gerenza