Servizi
Contatti

Eventi



XII Incontro Nazionale
di autori e amici di Marzia Carocci

Il 12 ottobre 2014 ospiti del Circolo Ricreativo “Querceto” a Sesto Fiorentino si è svolto il 12° Incontro Nazionale di “Autori e Amici di Marzia Carocci”, critico e recensionista patrocinato dal Comune di Firenze.

L’appuntamento con l’Arte ha raggruppato Poeti, Scrittori, Pittori, Scultori, Fotografi, Musicisti e Attori uniti per la condivisione introspettiva che l’arte accomuna.

Dott. Massimo Rollino.
Regesto stampa. Quotidiano Nazionale.
Regesto stampa: Metropoli.

L’intera giornata è stata gestita da Marzia Carocci, Lorenzo Spurio (di “Tracce per La Meta”), Laura Faucci e Annamaria Pecoraro, erano inoltre presenti per collaborare allo svolgimento del programma Anna Maria Folchini Stabile, Paola Surano, Sandra Carresi e Laura Dalzini tutte dell’Associazione Culturale “Tracce per La Meta”.

La finalità andava oltre a mettere a contatto diretto gli amici di face book provenienti da tutta Italia, ma aveva anche l’obbiettivo di aiutare la “Lega del Filo d'Oro” con il ricavato derivante dalla vendita di una Antologia a cui hanno aderito un numero elevato di autori: 156 tra poeti, scrittori di aforismi e racconti, ai quali si aggiungono 25 tra pittori, scultori e fotografi, un vero successo!

Va fatto notare come alcuni, come lo scrivente, hanno partecipato con lavori sia figurativi che letterari; Gianni Calamassi ha presentato la sua china “Il pozzo a Bosco ai Frati” del 2012 e le poesie “Il silenzio e la parola” e “La parola e il silenzio”, tratte dalla raccolta “Discordanze intermittenti” ancora non pubblicata.

Gianni Calamassi, Il pozzo a Bosco ai Frati, 2012, china nera e matita..

Il ricavato della vendita dell’Antologia, come abbiamo scritto, andrà alla “Lega del Filo d’Oro” che da cinquanta anni si occupa di “Assistere, educare, riabilitare e reinserire nella famiglia e nella società le persone sordo-cieche e pluriminorate psicosensoriali”.

Al tavolo dell’organizzazione la presenza del dott. Massimo Rollino della Regione Toscana conferiva alla manifestazione il riconoscimento di quella istituzione. Ampia diffusione è stata data dalla stampa locale e nazionale all’evento, tra questi un articolo molto ampio apparso su Metropoli, nella pagina dedicata a Sesto Fiorentino.

Dopo i convenevoli di rito e la presentazione degli organizzatori si è dato vita agli incontri tra chi si era conosciuto solo sulle pagine virtuali di face-book, tra questi amici che ho avuto l’opportunità di conoscere personalmente, voglio ricordare Michele Miano, Gianluca Papa, Emanuele Martinuzzi, Anna Maria Folchini Stabile, Annamaria Dulcinea Pecoraro, Chérì De Rossi, Lina Vinazzani e Roberto Lacentra, ed ho avuto l’occasione d’incontrarne altri che già conoscevo come Lenio Vallati.

Gianni Calamassi con Marzia Carocci e Massimo Rollino.
Gianni Calamassi con i poeti Michele Miano e Gianluca Papa.
Gianni Calamassi con la pittrice Lina Vinazzani.

Dopo il pranzo conviviale tutti i presenti hanno avuto la possibilità di presentarsi e illustrare il proprio lavoro o di leggere i brani comparsi sull’Antologia.

La giornata, pur faticosa per gli organizzatori, è stata coronata da una eccezionale presenza di pubblico e di artisti, che durante le loro performances sono stati accompagnati dalle musiche suonate dal Maestro Alberto Gamannossi.

L’augurio da parte di molti partecipanti è che presto venga fornita un’altra opportunità d’incontro a questa comunità di artisti.

Per chi volesse seguire l’intera giornata può visionare su YouTube i due filmati a questo indirizzo, per il quale ringrazio Lorenzo Spurio.

Autori e Amici di Marzia Carocci 2014 (Lorenzo Spurio)

Autori e Amici di Marzia Carocci 2014 (Massimo Acciai).

Loxandina dell'evento.
articolo


ultimi articoli
Literary © 1997-2022 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Cookie - Gerenza