Servizi
Contatti

Eventi



Raccontiamoci. Esperienze di vita vissuta 2009

Nel Salone Apollo della Pubblica Assistenza, sabato 3 ottobre 2009 si è svolta la III edizione del premio letterario Raccontiamoci. Esperienze di vita vissuta 2009, organizzato dalla 50&Più Fenacom della Provincia di Prato con la collaborazione dell’Unione Commercianti, dell’Associazione Culturale Pratese “Il Castello” e con il patrocinio dell’Assessorato alla Cultura della Provincia e del Comune di Prato.

Il tavolo della Giuria.

Antonello Baccini, segretario dell’Enasco, ha aperto e presentato la serata insieme ad Anna Bettazzi, mentre Marcello Fiaschi, vicepresidente vicario, ha letto il messaggio del presidente provinciale Franco Cassioli, che assente per motivi di salute, ha voluto dare il suo benvenuto a tutti i presenti e ai partecipanti al premio. Il presidente dell’Unione Commercianti, Giuseppe Nardini, il vicario generale della Diocesi di Prato, Eligio Francioni e i rappresentanti dell’Arma dei Carabinieri del Comando provinciale sono intervenuti portando i loro saluti, a questi si sono aggiunti quelli del prefetto Eleonora Maffei. Nicoletta Corsalini, presidente dell’Associazione Culturale Pratese “Il Castello” e responsabile dei corsi per adulti Fenacom, ha puntualizzato che i corsi sono indirizzati a persone adulte (dai 18 anni in su) desiderose di approfondire o ampliare le proprie conoscenze, inoltre, ha evidenziato come il numero dei partecipanti a “Raccontiamoci” non solo è di anno in anno aumentato, ma anche come sia migliorata la qualità complessiva degli elaborati. Il direttore dell’Università 50& Più Fenacom Nazionale, Giuseppe Ecca, ha parlato dell’importanza della memoria, un patrimonio umano che può aiutare a costruire un futuro migliore alle nuove generazioni, sottolineando quanto la Fenacom e l’Università si siano attivate affinché questo patrimonio non venga perso.

La Giuria composta da Emidio Bianchi, Giuseppe Ecca, Franco Riccomini, Rodolfo Betti, Nicoletta Corsalini, Giuseppe Sparacino, Lia Gori e Marisa Nardini, solo dopo un attento esame dei circa 100 elaborati pervenuti ha stilato la classifica dei racconti vincitori; agli autori oltre ai diplomi sono state consegnate targhe, piatti e prodotti tipici toscani offerti dalla "Società Agricola Wandanna" di Montecarlo (Lucca), e dal "Biscottificio Antonio Mattei" di Prato.

Al primo classificato è stato donato anche un quadro raffigurante un caratteristico paesaggio della campagna toscana dell’artista Angela Pratesi, socia del “Castello”.

Il folto pubblico presente in sala ha visibilmente apprezzato la lettura dei racconti vincitori fatta dall’attore Francesco Del Puglia.

La sala nel corso della cerimonia di premiazione

Gli organizzatori, visto il successo di partecipazione che ha coinvolto non solo autori italiani ma anche stranieri, hanno in previsione di promuovere la quarta edizione di “Raccontiamoci”. I risultati del premio sono leggibili nell'Annuario dei vincitori dei premi letterari...


articolo


ultimi articoli
Literary © 1997-2022 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Cookie - Gerenza