Servizi
Contatti

Eventi



Raccontiamoci
Esperienze di vita vissuta

il premio della 50&Più di Prato

A Prato, sabato 20 novembre 2010, nell’ampio Salone Apollo della Pubblica Assistenza, si è svolta la cerimonia di premiazione della IV edizione del Premio letterario internazionale Raccontiamoci. Esperienze di vita vissuta; organizzato dall’Associazione 50&Più della Provincia di Prato, ha ottenuto il patrocinio della Regione Toscana, dell’Assessorato alla Cultura della Provincia e del Comune di Prato, dell’Università 50&Più e la collaborazione dell’Unione Commercianti, dell’Associazione Culturale Pratese “Il Castello”, della Federazione Italiana Pubblici Esercizi e del "Biscottificio Antonio Mattei" di Prato.

da sx: Nicoletta Corsalini, Lia Gori, Giuseppe Ecca, Franco Casssioli, Marisa Nardini, Rodolfo Betti, Francesco Del Puglia.

Franco Cassioli, presidente provinciale della 50&Più, è intervenuto, per dare il benvenuto a tutti i presenti, ai partecipanti e ai vincitori del premio, mentre come nelle precedenti edizioni, Antonello Baccini, segretario dell’Enasco, ha condotto la serata insieme alla vicepresidente, Anna Bettazzi. Hanno preso la parola per un breve saluto, il presidente dell’Unione Commercianti, Giuseppe Nardini, Nicoletta Corsalini, presidente dell’Associazione Culturale Pratese “Il Castello” e responsabile dei corsi di cultura generale per adulti della "50&Più" della provincia di Prato, Roberto Baldi, del Comune di Prato, Canio Molinari, presidente della FIPE, il direttore nazionale dell’Università "50& Più", Giuseppe Ecca.

La giuria composta da Emidio Bianchi, Giuseppe Ecca, Rodolfo Betti, Nicoletta Corsalini, Lia Gori, Marisa Nardini e Roberta Degl’Innocenti, solo dopo un attento esame dei numerosi elaborati pervenuti dall’Italia e dall’estero, ha stilato la classifica dei racconti vincitori.

Franco Cassioli ed Ermetina Formis Corradi, autrice del racconto primo classificato.

La pittrice Laura Trinci ed Ermetina Formis Corradi.

Al primo classificato, oltre ad una targa e ad un diploma, è stato donato un quadro dell’artista pratese, Laura Trinci, socia del “Castello”, e un premio in danaro offerto dalla "50&Più". Agli altri vincitori oltre a targhe, piatti e diplomi sono stati offerti premi dalla Confcommercio e dalla FIPE di Prato, più prodotti tipici toscani della "Società Agricola Wandanna" di Montecarlo (Lucca) e del "Biscottificio Antonio Mattei" di Prato.

L’attore Francesco Del Puglia ha letto i racconti vincitori.


articolo


ultimi articoli
Literary © 1997-2022 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Cookie - Gerenza