Servizi
Contatti

Eventi





L'opera prima di Massimo Rosati

 

La presentazione della prima pubblicazione di Massimo Rosati, La stoffa in cui credo, è avvenuta sabato 22 novembre 2008, nel Salone Consiliare della Circoscrizione Prato Nord, nell’ambito della rassegna Un ‘Castello’ di libri promossa dall’Associazione Culturale Pratese “Il Castello” in collaborazione con la stessa Circoscrizione. Il libro apre la Collana Crisalide Bianca, diretta da Nicoletta Corsalini per Masso delle Fate Edizioni. La curatrice in una sua nota ha scritto: “Dopo aver letto il libro La stoffa in cui credo di Massimo Rosati rilevandone alcune peculiarità, si è fatta strada nella mia mente l’esigenza di ampliare la Collana Crisalide. É nata così Crisalide Bianca, per accogliere scritti di generi diversi dalla poesia e dalla prosa, con libertà di contenuti e di formato.”

Alla presentazione sono intervenuti: Alberto Manzan, Presidente Circoscrizione Prato Nord; Mario Barbacci, Presidente Commissione Cultura Prato Nord; Nicoletta Corsalini, Presidente Associazione Culturale “Il Castello”; Antonio Cardaci, Presidente edilizia pubblica pratese; Rosanna Minozzi, onorevole; Dott. Cristina Rosati; l’autore Massimo Rosati. Cristina Rosati e Walter Bandelloni hanno letto alcuni brani tratti dal libro.

La Dott. Cristina Rosati ha messo in evidenza come “l’opera affronta l’argomento del tessile pratese non solo sotto un aspetto letterario narrativo di chi ha vissuto questo tipo di realtà… ma anche sotto l’aspetto tecnico e sistematico della realizzazione delle stoffe e della meccanica funzionale atta alla loro produzione […]”, l’onorevole Rosanna Minozzi ha, invece, proposto di portare il volume nelle scuole, soprattutto in quelle tecniche, per i tanti aspetti interessanti che in esso vengono affrontati, per la scrupolosa documentazione e le tante immagini presenti a supporto del testo.


articolo


ultimi articoli
Literary © 1997-2022 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Cookie - Gerenza