Servizi
Contatti

Eventi


Alla premiazione della prima edizione del
Premio letterario
Raccontiamoci. Memorie pratesi delle cose passate

La premiazione dei racconti partecipanti al primo premio letterario “Raccontiamoci. Memorie pratesi delle cose passate”, organizzato dall’Associazione 50&Più Fenacom di Prato con la collaborazione dell’Unione Commercianti, dell’Associazione Culturale Pratese “Il Castello” e con il patrocinio della Provincia, dell’Assessorato alla Cultura del Comune e della Deutsche Bank, è avvenuta sabato 20 gennaio 2007, alle ore 17, presso il Salone Apollo della Pubblica Assistenza “L’Avvenire” di Prato. Al saluto del Presidente provinciale 50&Più Fenacom, Franco Cassioli, sono seguiti gli interventi dell’Assessore alla Cultura del Comune, Andrea Mazzoni, del Presidente dell’Unione Commercianti, Giuseppe Nardini, della Presidente dell’Associazione “Il Castello”, Nicoletta Corsalini, del Presidente Pubblica Assistenza “L’Avvenire”, Franco Bigagli, del Presidente Emidio Bianchi vice-presidente 50&Più Fenacom nazionale e del Direttore Università 50&Più Fenacom nazionale, Dott. Giuseppe Ecca. La serata è stata presentata dalla Signora Anna Nardini.

 

da sx: Franco Cassioli, Mario Masini, Rodolfo Betti, Emidio Bianchi, Giuseppe Ecca, Nicoletta Corsalini, Silvana Santi Montini e Roberto Baldi.

Hanno fatto parte della giuria: il Presidente Emidio Bianchi vice-presidente 50&Più Fenacom nazionale; Silvana Santi Montini, scrittrice e poetessa; Nicoletta Corsalini, Presidente dell’Associazione “Il Castello”; Mario Masini, scrittore e poeta; Rodolfo Betti, scrittore; Dott. Roberto Baldi, giornalista; il Direttore Università 50&Più Fenacom nazionale, Dott. Giuseppe Ecca.

Il primo premio è stato assegnato al racconto “I’ sor Omero” di Giuseppe Campaioli, il secondo a “La fabbrichina” di Dunia Sardi, il terzo, agli ex-aequo “La radio sveglia e la macchina del tempo” di Simone Petracchi e a “Raccontiamoci” di Patrizia Malpaganti; i due premi speciali ai racconti “Il diario di Luciano Bogani” di Alessandro Bogani e a “Un mare di... cenci” di Gloria Maria Ricci; i premi speciali a “Raccontiamoci” di Letizia Nardini, “La Bicicletta” di Corrado Caciolli, “Liccio” di Corrado Chiani, “Renato Raugei” di Liberta Stefani, “Il Profumo dei ricordi” di Antonella Banchelli.

articolo


ultimi articoli
Literary © 1997-2022 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Cookie - Gerenza