Servizi
Contatti

Eventi



XVI Premio “Un prato di fiabe”

Copertina pubblicazione.

La premiazione dei vincitori del XVI Concorso nazionale “Un Prato di Fiabe”, organizzato dall'Associazione Marginalia, è avvenuta sabato 3 dicembre 2016, alle ore 16, nel Salone Consiliare del comune di Prato. Due le sezioni del premio: una per scrittori di fiabe, l’altra per illustratori. Tra le quasi duecento fiabe pervenute da ogni parte d’Italia, la giuria letteraria, composta da Lenio Vallati, scrittore e poeta; Nicoletta Corsalini, poetessa e scrittrice; Matteo Faglia, consulente editoriale; Teresa Porcella, della libreria Cuccumeo di Firenze, dopo un’attenta valutazione ha selezionato le dodici opere vincitrici: prima classificata “Il gabbiano” di Egizia Venturi (Savona); seconda “Ali di Farfalla” di Terza Agnoletti (Signa, FI); terza “La colombina di Beirut” di Oriano Bertoloni (Marina di Carrara). Segnalati: “La mela delle mie brame” di Francesca Berti (Carmignano, PO); “Matilde e la volta” di Alberto Ciampi (Agliana, PT); “Max” di Vanes Ferlini (Imola); “I Pirati e la chiave d’oro” di Valentina Gelli (Prato); “Il cinghialetto e le lucciole” di Francesca Giachi (Firenze); “Granelli di sabbia” di Nadia Giugliarelli (Pisa); “Bianca e il vento” di Giulia Padula (Roma); “Uno per tutti e tutti per luna” di Annalisa Salvador di Venezia; “Storia di Betta” di Francesca Schweiger (Roma).

Veduta del Salone Consiliare del Comune di Prato.
La Giuria. Da sx: Teresa Porcella, Lenio Vallati, Nicoletta Corsalini, Matteo Faglia, Emo Risaliti, Massimo Alfaioli, Chiara Nocentini.

Alla sezione dedicata agli illustratori hanno partecipato oltre cento concorrenti. La Giuria artistica composta da Emo Risaliti, graphic designer, Massimo Alfaioli, illustratore di libri per bambini e ragazzi, e Chiara Nocentini, graphic designer e illustratrice, ha assegnato il primo premio a Gloria Francella (Palestrina, Roma) per l’illustrazione della fiaba “Il cinghialetto e le lucciole”; il secondo a Giorgia Matarese (Genova) per l’illustrazione della fiaba “Ali di farfalla”; il terzo a Caterina Metti di Calenzano (FI) per l’illustrazione della fiaba “Il Gabbiano”. Ha inoltre segnalato le illustrazioni di: Barbara Bastianelli, Marzia Bellesso, Filippo Farneti, Isabella Galeazzi, Tommaso Gianno, Francesca Papazissis, Francesca Pirrone, Serena Ragosta, Luisa Scopigno.

Il premio speciale della Giuria letteraria e artistica è stato assegnato ai ragazzi della scuola salesiana “Agosti” di Belluno sia per la fiaba “La strana storia della principessa Meringa II e i suoi 1663 folletti” sia per la sua illustrazione, fatta sempre dagli stessi alunni.

Un momento della premiazione.

Il premio speciale fuori concorso è stato assegnato dai visitatori della pagina FaceBook del concorso all’illustrazione di Giada Ottone, Una favola per volare, che ha ottenuto 600 “like”.

Le opere vincitrici e le relative illustrazioni sono state raccolte, come per le precedenti edizioni, in un libro.

Vania Fanciullacci, presidente dell’Associazione Marginalia, alla fine della manifestazione ha dato appuntamento a tutti alla XVII edizione del premio.

articolo


ultimi articoli
Literary © 1997-2022 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Cookie - Gerenza