Servizi
Contatti

Eventi



Premio Internazionale “Le Grazie”
Porto Venere

Rivivere virtualmente l'emozione di un luogo già vissuto

Volevo esprimere il mio apprezzamento e la mia gratitudine alla prestigiosa Giuria del X Concorso Internazionale “Le Grazie” - Porto Venere La Baia dell'Arte che quest’anno, 2 ottobre 2022, ha conferito al mio libro “La stanza alta dell’attesa tra mito e storia” il Premio della Critica con questa motivazione:

"Un bouquet delicato offerto con la grazia del raffinato linguaggio poetico proprio e consueto dell’autrice, ricco di lemmi precisi, a volte dotti, mai disturbanti, in un contesto di spontanea eleganza, di naturale signorilità espressiva, ove il ricordo è tema dominante, nota portante ad un tempo solida e delicata, intimistica ed universale, privata e coinvolgente. La storia di piccole e grandi cose custodite nel cassetto della memoria diventa storia di alti valori umani quando si dipana nel racconto prosastico ed assurge a valenza lirica allorché i versi poetici si inoltrano nei sentimenti perenni e comuni a chiunque conservi il non scontato dono di emozionarsi e commuoversi." (Egidio Di Spigna, Presidente della Giuria)

Maria Luisa Daniele Toffanin e il marito Massimo Toffanin.

Incisione dell'artista Silvia Scarpellini.

Splendido il dono di un’incisione che raffigura la copertina del libro, opera dell’artista locale Silvia Scarpellini.

Purtroppo per questa paura ancora sottesa in tutti o forse in molti di noi del Covid, non ho raggiunto Porto Venere e più ci penso e più mi rammarico di aver perduto quell’occasione di un vero incontro artistico e umano. E il pensiero ritorna immediatamente a questo Porto Venere luogo dell’anima, bellezza unica di questa Liguria infinita. Immediato mi rinasce vivo il ricordo della precedente premiazione nel 2018 con il Primo Premio a “La grande storia in minute lettere”, opera a quattro mani con Massimo Toffanin, premiazione eccellente per accoglienza, musica e cultura che fortunatamente ho vissuto e assaporato in ogni istante. Ancor più grande allora sento la nostalgia anche di quei tempi passati. E l’emozione di quel momento la si può ritrovare in questo link:

http://www.literary.it/.../allinsegna_della_bellezza.html

articolo


ultimi articoli
Literary © 1997-2024 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Cookie - Gerenza