Servizi
Contatti

Eventi



Giornata mondiale della poesia
2017

alla Libreria Salvemini di Firenze

Martedì 21 marzo 2017 alle ore 17, presso la Libreria Salvemini, Piazza Salvemini n. 18 Firenze, si è svolto l’evento dedicato alla Giornata Mondiale della Poesia (Unesco 1999). Il pomeriggio, organizzato da Mauro Marrani, proprietario della libreria, e dalla poetessa Roberta Degl’Innocenti ha visto la partecipazione di molti poeti.

Roberta Degl'Innocenti.
Roberta Degl'Innocenti e Giuseppe Colangelo.

Dopo un programma iniziale con lettura del sommo Dante, da parte di Mauro Marrani, Roberta Degl’Innocenti ha proseguito con il testo Sono nata il 21 a primavera (di Alda Merini) e la poesia di Marino Moretti Eppur la rima (letta a due voci insieme a Giuseppe Colapietro). Dopo questo inizio i poeti hanno dato vita ad una serata dinamica con letture libere per tutto il pomeriggio.

Il libraio Mauro Marrani.

Maria Angela Colella

Mario Macioce

Marcella Spinozzi

Francesca Ulivelli

Questi sono i poeti che hanno partecipato all’evento:

Elisabetta Antonangeli, Alba Avarello, Anna Balsamo, Giuseppe Colapietro, Mariangela Colella, Roberta Degl’Innocenti, Giusy Frisina, Grazia Greco, Angelo Imbraguglio, Mario Macioce, Lorenzo Rosati, Marcella Spinozzi Tarducci, Francesca Ulivelli.

Nel corso dell’evento esposizione del quadro Primavera di Giancarlo Ferruggia che è stato poi presentato da Anna Balsamo.

Anna Balsamo presenta il quadro Primavera del pittore Giancarlo Ferruggia.
Parte del pubblico.

La poetessa Roberta Degl’Innocenti ha partecipato con i testi: Chiaroscuri (dal libro I graffi della luna, Edizioni del Leone, 2012) e Come un piccolo sogno (dall’omonimo libro, Masso delle Fate, 2015).

articolo


ultimi articoli
Literary © 1997-2017 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza