Servizi
Contatti

Eventi



 

Itaca

Mariadonata Sirleo alle Giubbe Rosse

Domenica 1° ottobre 2017 alle ore 17,30, presso il Caffè Storico Letterario Giubbe Rosse, Piazza della Repubblica n. 13/14r Firenze, si è svolta la presentazione del libro di poesie: Itaca di Mariadonata Sirleo (La Versiliana Editrice).

A presentare il nuovo libro dell’autrice, che diverse volte ha scelto proprio lo storico caffè per le proprie presentazioni, Jacopo Chiostri, giornalista e scrittore, Roberta Degl’Innocenti, scrittrice e poetessa. Letture di Emma Rotini.

L'inizio della presentazione.

A iniziare il pomeriggio lo stesso Jacopo Chiostri che ha parlato del libro e dell’autrice. A seguire Roberta Degl’Innocenti che si è anche lei più volte espressa sui precedenti libri della Sirleo. Di seguito alcuni momenti del suo intervento:

“Mariadonata Sirleo, della quale presentiamo il nuovo libro Itaca, è una presenza costante alle Giubbe Rosse, un’autrice eclettica che spazia dalla poesia alla narrativa e ricordo anche la presentazione di una commedia. Quindi mi piace considerarla, un’amica delle Giubbe Rosse, oltre che un’autrice. Il tema oggi è affascinante e coinvolgente: basta pensare al titolo: Itaca. Si tratta di un titolo importante e viene subito da pensare a una corrispondenza proprio tra Ulisse e il poema epico l’Odissea. Stasera, attraverso le poesie che troveremo all’interno del libro, entreremo nel mondo poetico di Mariadonata Sirleo, che in parte già conosciamo, per avere più volte ascoltato le sue poesie. I suoi libri hanno una caratteristica costante, perlomeno da quando ci conosciamo e ho il piacere di presentarla alle Giubbe Rosse: un formato piccolo ma con parole dense di significato.

Tante sono le emozioni e le sensazioni descritte nei versi di Mariadonata Sirleo, e anche i luoghi da lei conosciuti e amati, attraverso un viaggio nelle parole con una caratteristica che si ripete: la brevità.

I libri della nostra autrice sono piccoli anche di formato e, contengono poche poesie, quasi a donarsi al lettore un poco per volta, ma sempre con sincerità”.

Roberta Degl'Innocenti con Jacopo Chiostri.

Intervento di Roberta Degl’Innocenti.

Letture di Emma Rotini.

Roberta Degl'Innocenti

Mariadonata Sirleo

Roberta Degl’Innocenti ha poi scelto e letto il testo All’Albereta motivando poi la sua scelta dal fatto che si tratta di un luogo fiorentino caro anche a lei stessa, (lettura del testo datato 13/01/2006) e proseguendo poi la sua esposizione.

Attraverso una descrizione della natura la poetessa torna indietro nel tempo, fra passato e presente, si emoziona e ci emoziona.

Ci piace considerare Mariadonata Sirleo, oltre che autrice, poetessa, e scrittrice, anche, come già espresso, un’amica delle Giubbe Rosse.

Fra i tanti suoi libri presentati ricordo Cronos, una commedia in due atti, ambientata in un’agenzia di collocamento. Adesso un nuovo libro di poesie che ci permette di stare ancora insieme. In copertina troviamo una foto della stessa autrice dal titolo:

Isole”. Ma chiudo con un suo verso

Le canzoni / sono abiti / dell’anima (p. 23)

Parziale veduta del pubblico presente.

articolo


ultimi articoli
Literary © 1997-2017 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza