Servizi
Contatti

Eventi



Poeti, Scrittori e Pittori
della Rete Artistica Giubbe Rosse

Giovedì 16 agosto 2018 alle ore 17, presso il Caffè Storico Letterario Giubbe Rosse, Piazza della Repubblica 13/14r Firenze, si è svolto un Incontro con gli Autori e i Pittori della rete Artistica Giubbe Rosse.

A presentare l’evento, molto interessante e partecipato, Jacopo Chiostri, responsabile eventi del celebre caffè e scrittore, insieme a Roberta Degl’Innocenti, poetessa e scrittrice.

Roberta Degl'Innocenti e Jacopo Chiostri.

Il pomeriggio è stato introdotto, da Jacopo e Roberta, con la lettura a due voci della poesia La casa dei doganieri di Eugenio Montale.

Roberta Degl’Innocenti, nel corso del pomeriggio e in relazione alle proprie poesie, ha dato lettura del proprio testo Estensione di giallo (A Vincent Van Gogh). Il testo, tratto dal libro Un vestito di niente (Edizioni del Leone, 2005) ha vinto il primo premio Formica Nera (Padova) Edizione 2003.

Roberta Degl’innocenti e Jacopo Chiostri leggono La casa dei doganieri di Eugenio Montale.

De seguito la poesia:

Estensione di Giallo
(a Vincent Van Gogh)
 

E' un grande dono la pazzia,
quella che ti fa stringere e volare,
stringere i denti, digrignare i pugni,
volteggiando un pensiero vagabondo
che ruzzola nel fango, fra i detriti,
giù in fondo, camaleonte ispido
in forma di rosa.
E' un grande dono la pazzia. Quella
che dirige la penna e poi commuove:
risa di scherno, maschera bugiarda.

Arlecchina di note. Estensione di giallo.
Scrivevo sopra i muri delle case
- in sogno, certo - con pennarelli
grossi come un dito: scrivevo il grido
del gabbiano che si uccide di volo
e di tempesta.
Un uomo dipingeva il suo furore.
Vecchio pennello di girasoli aperti
come labbra e camera bambina.
Bandiera di vinti o vincitori? Chi può dirlo?
Un uomo dipingeva il suo tesoro:
volo di corvi e grano paglierino.
Io cantavo le note che la mente nasconde:
estensione di giallo rubato ai girasoli.

Roberta Degl’Innocenti
1° Premio Formica nera 2003 (Padova)
Estensione di giallo
è presente nel libro “Un vestito di niente” Edizioni del Leone 2005.

Parte del pubblico presente.
articolo


ultimi articoli
Literary © 1997-2019 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza