Servizi
Contatti

Eventi



I giorni della merla e la leggenda

Gli ultimi tre giorni di gennaio sono chiamati I giorni della Merla e sono 29, 30, 31 gennaio (per l’anno 2019). Talvolta sono 30, 31 gennaio e 1 febbraio.

Essi sono, comunque, ritenuti i giorni più freddi dell’anno. La leggenda narra che i merli, in origine di colore bianco, si rifugiarono in un camino per sfuggire al freddo e dopo tre giorni erano diventati tutti neri. Ma questa non è l’unica leggenda.

Roberta Degl’Innocenti legge dal “Calendario dei poeti”.

La poetessa Roberta Degl’Innocenti, nel corso del primo dei giorni ricordati, ha letto la propria poesia, dedicata proprio a questa leggenda, presso la Libreria Salvemini, Piazza Salvemini n. 18 Firenze. La poesia, oltre ad essere letta in manifestazioni pubbliche, è stata inserita nel Calendario dei poeti, ovviamente in Gennaio (Accademia Alfieri anno 2019).

Il “Calendario dei poeti”.

Di seguito il testo. Leggenda in versi:

I tre giorni della Merla

La Merla se n’è andata quatta quatta,
a cercare ristoro: un posto caldo.
L’accoglie quel camino un poco austero:
“Entra pure!”, ridendo sotto i baffi.
Il freddo della neve la convinse
adagiandosi dentro a quel camino,
i piccoli, contenti, la seguirono
cercando il sonno come sogno lieve.
Dopo tre giorni esatti di tepore
si decisero, allora, a ritornare
sull’albero nevoso a passeggiare.
Sorpresa esatta: erano tutti neri
lasciando il bianco che li distingueva,
cosicché il giorno fu leggero e quatto,
mentre l’Inverno rideva di nascosto.

Copyright Roberta Degl’Innocenti

Da Wikipedia:
I cosiddetti giorni della merla sono, secondo la tradizione, gli ultimi tre giorni di gennaio (29, 30 e 31) oppure gli ultimi due giorni di gennaio e il primo di febbraio. Sempre secondo la tradizione sarebbero i tre giorni più freddi dell'anno.

Mauro Marrani, gestore della libreria.
articolo


ultimi articoli
Literary © 1997-2019 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza