Servizi
Contatti

Eventi



Ricordo di Dalmazio Masini
“Una vita per l'arte”

Locandina dell'evento.

Villa Arrivabene a Firenze.

Domenica 10 febbraio 2019 alle ore 16, presso Villa Arrivabene, Piazza Leon Battista Alberti n. 2/a Firenze, si è svolto un evento dedicato al ricordo di Dalmazio Masini: Una vita per l’Arte. Nel corso del pomeriggio i presenti hanno letto poesie di Dalmazio Masini, o proprie ma a lui dedicate.

Il tutto a cura dell’Accademia Vittorio Alfieri della quale è stato il fondatore e Presidente.

Poco prima di iniziare.

Tavolo della presentazione.

Questi i poeti che hanno letto le poesie di Dalmazio Masini: Mario Macioce, Elena Zucchini, Anna Cottini, Leonora Fabbri, Tiziana Curti, Elisabetta Antonangeli, Gabriella Semino, M. Carmela Mugnano, Nicoletta Berlieri, Alessandro Perugini, Roberta Degl’Innocenti, Enzo Gaia, Antonio Betti, Giuseppe Colapietro, Alessandro Resti, Carmelina Rotundo, Grazia Finocchiaro, Gabriella Rosi, Pietro Brogi, Anna Cottini per Linetta AJello Casini, Assunta Mingrone, Gioia Guarducci.

Roberta Degl'Innocenti mentre legge la sua poesia.

Presenti le istituzioni: il Presidente del Consiglio Regionale Eugenio Giani, il Presidente del Quartiere 2 Michele Pierguidi, la Presidente della Commissione Cultura p.2 Caterina Nannelli, l’Assessore alle politiche sociali e sicurezza del Comune di Firenze Federico Gianassi, Benedetta Albanese, Consigliera città metropolitana Comune di Firenze. Roberta Degl’Innocenti ha scelto di leggere la poesia di Dalmazio Masini dal titolo Tenerezza.

(Alfieri della Poesia 2015, pag. 22).

Musica di Massimo Pinzuti.

Anna Cottini.

Massimo Pinzuti.

Roberta Degl'Innocenti

Dalmazio Masini era nato a Firenze il 31 maggio 1939 e, sempre a Firenze, è deceduto il 23 settembre 2018. E’ stato un paroliere italiano, entrato nella storia della musica leggera quale vincitore del festival di Sanremo 1972 come autore del testo I giorni dell’arcobaleno cantata da Nicola Di Bari.

articolo


ultimi articoli
Literary © 1997-2019 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza