Servizi
Contatti



Viaggio tra Puglia e Basilicata
dopo il premio

Giovedì 26 settembre 2019 partenza per un magico viaggio in Puglia, alla scoperta di luoghi non ancora visitati e per rivedere luoghi già noti.

La spinta a questo viaggio si è manifestata per la vincita del Primo premio.

Premio (a Lecce) conseguito per il libro Poeticamente Viaggiando (autrice Roberta Degl’Innocenti), edito da Masso delle Fate nel 2019.

Vedi link http://www.literary.it/occhio/dati/degl_innocenti/2019/25-primo%20premio/primo_premio_a.html

La città dalla quale sono partite le escursioni è stata Polignano a mare, bel luogo per vacanze estive e non solo.

La prima città visitata è stata Matera, Capitale della Cultura 2019 e luogo di grande fascino. Matera è conosciuta in tutto il mondo per i Sassi e sprigiona un fascino infinito.

Di seguito la poesia dedicata a Matera e scritta da Roberta Degl’Innocenti.

Dal libro Poeticamente Viaggiando di Roberta Degl’Innocenti:

Matera
(Come una fiaba vera)

Dorme Matera avvolta nei suoi sassi,
la mano sulla guancia in sonno lieve,
mentre la luce si smorza piano piano
ad accogliere i sogni in sorrisi leggeri.
Matera dolce che quasi sembra un quadro
dai colori sommessi e sguardi silenziosi.
Matera grave, tutta intera stretta,
nei vicoli inventati di una fiaba.
Matera i due quartieri con i sassi:
il Sasso Caveoso e Barisano, quasi
un librone da leggere ai bambini
con la mano appoggiata sotto il mento
e il sonno che si chiude piano piano.
Città incantata, patrimonio dell’Unesco,
per tutti i suoi tesori sottovoce,
ma bella sempre, come per incanto,
protagonista dolce di una storia.

 

Il giorno successivo è stato dedicato a Lecce (regina del barocco).

Dal libro Poeticamente Viaggiando di Roberta Degl’Innocenti:

Lecce
(Regina del barocco e delle fiabe)

Lecce barocca, regina della Puglia
nelle vie, nelle strade, nei palazzi,
a condurre la vita, quasi un vanto,
di gloria e di bellezza luogo ameno.
Sul Gargano si muovono le fila
di vacanze serene d’acqua e sole
Alberobello è fiaba che si avvera,
guardando le casette piccoline.
Tenerezza la sera che si muove,
nel respiro d’un mare fatto meraviglia.
Santa Maria di Leuca, punta estrema,
ci guarda e ci conduce come un sogno.
Nel viaggio di ritorno altri tesori,
nel giorno lungo sonnecchiano gli olivi.

* Nel testo l’autrice ricorda i luoghi di vari viaggi in Puglia.

Dal libro Poeticamente Viaggiando di Roberta Degl’Innocenti:

Il motivo del viaggio è stato anche il ritiro del Primo Premio per il Libro Poeticamente Viaggiando (Masso delle Fate, 2019), oltre alla possibilità di rivedere luoghi già visti e luoghi nuovi.

La tappa successiva del viaggio è stata Alberobello, sempre molto suggestivo.

La tappa successiva è stata religiosa con la visita del monastero di Padre Pio a San Giovanni Rotondo.

Gli ultimi giorni Roberta e Stefano li hanno trascorsi a Polignano a Mare prima di affrontare il lungo viaggio del ritorno.

Roberta Degl'Innocenti davanti alla statua che Polignano a Mare
ha dedicato al concittadino Domenico Modugno (Volare - Nel blu dipinto di blu).
articolo


ultimi articoli
Literary © 1997-2024 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Cookie - Gerenza