Servizi
Contatti

Eventi



Il canto stonato della Sirena
al Penguin Cafe
di Napoli

Nicoletta Belli

Martedì 23 ottobre 2012, alle ore 20.00, nell’accogliente cornice del Penguin Cafè a Napoli in Via Santa Lucia 88, si è tenuta la presentazione della raccolta di racconti Il canto stonato della Sirena. Racconti di una città smarrita di Monica Florio (Ilmondodisuk Libri).

Tiziana Giangrande e, a destra, l'autrice Monica Florio.

L’incontro è stato moderato efficacemente da Claudio Finelli che per l’occasione si è occupato anche del reading. Trascinante la sua lettura del racconto umoristico “Come anime gemelle” e ricche di spunti le sue riflessioni sul testo. I successivi interventi sono stati a cura di Pasquale Ferro, giornalista, attore e regista napoletano, e di Giovanna Mozzillo, apprezzata scrittrice nonché autrice della prefazione al volume. Entrambi hanno sottolineato l’identificazione della Florio con i suoi personaggi.

Ha preso poi la parola Tiziana Giangrande, membro del direttivo di Arcilesbica Napoli, sottolineando che “La natura della città è promiscua, ma c’è un rovescio della medaglia che del diverso fa uno zimbello da mimetizzare. Nel libro della Florio ci sono calzanti descrizioni di quella piccola borghesia poco colta ma molto devota, che impone, soprattutto alle donne, il filtro dell’invisibilità. Invisibile è la donna che ama donna, come invisibile è il suo desiderio”.

da sx: Claudio Finelli, Giovanna Mozzillo, Monica Florio e Tiziana Giangrande.
Dopo aver ringraziato i presenti – in sala c’erano alcuni volti noti al pubblico come il giornalista Bruno Aymone, l’attrice teatrale Lucia Oreto, il saggista cinematografico Fabio Maiello – Monica Florio ha dichiarato che la sfida del libro è stata quella di raccontare le realtà discriminate (disadattamento, handicap, omosessualità) senza rinunciare alla speranza. Nel ritrarre i suoi personaggi la scrittrice napoletana ha inteso conferire loro una forte dignità, rappresentandoli non come delle macchiette ma come degli individui che lottano e riescono, infine, a riscattarsi. In chiusura Donatella Gallone, intellettuale ed editrice napoletana, ha ribadito che Il canto stonato della Sirena è anche il canto del Mondo di suk, il portale da lei diretto dal 2008. Ha chiuso tra gli applausi del pubblico Claudio Finelli, poeta e organizzatore di eventi GLBT.
articolo


ultimi articoli
Literary © 1997-2022 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Cookie - Gerenza