Servizi
Contatti

Eventi



Lunedì 3 maggio 2010 nella Sala riunioni del Dipartimento di Italianistica della Facoltà di Lettere all'Università "Tor Vergata" di Roma, il prof. Carmine Chiodo ha presentato il volume di Emerico Giachery Voci del tempo ritrovato (Edilet Edizioni, 2010). Con l'autore sono intervenuti Rosalma Salina Borello, Roberto Mosena, Nicola Longo, Pietro Trifone, Fabio Pierangeli e il filosofo Angelo G. Sabatini (direttore di “Tempo Presente”).

Un'adolescenza inquieta e sognante va maturando tra un succedersi di drammatici eventi evocati con tutta l'emozione e l'intensità del vissuto: Roma bombardata, l'annuncio dell'armistizio, le angosciose attese, l'arrivo degli alleati, e finalmente la nuova vita nella città liberata. Le canzone dell'anteguerra e della guerra raccontano con cordiale freschezza la vita italiana di quegli anni cruciali, mentre sotterraneo serpeggia tra il popolo il controcanto canzonatorio che mina il trionfalismo retorico dell'ufficialità. Esplorato il Lazio degli antichi miti, l'itinerario dell'anima bramosa di cultura e di bellezza approderà a Firenze appena uscita dalla tragedia bellica, sconfinerà poi nel cuore d'Europa, fra tante nobili città ancora in rovina e tanti giovani propensi all'incontro e alla speranza. Le illuminazioni della memoria tendono a comporsi nel fluire ritmato o melodico della scrittura, a perpetuarsi in scorci narrativi pensosi o ilari, a sollecitare appassionata testimonianza.

© UniRoma Tv
Servizio di Loredana Dursi
Riprese di Simone Ruggeri
Montaggio di Andrea Eleuteri


articolo


ultimi articoli
Literary © 1997-2021 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza