Servizi
Contatti

Eventi



Anna Maria Guidi
a La Spezia col Premio “Il Golfo”

Si è svolta nel pomeriggio di domenica 14 aprile 2013 la cerimonia di premiazione del Premio Nazionale di Poesia e Narrativa ‘Il Golfo’. Patrocinato dalla Regione Liguria e le Provincie di Genova e Imperia insieme alla Provincia e il Comune de La Spezia e l’APT Cinque Terre, Golfo dei Poeti, il prestigioso Premio è felicemente giunto quest’anno alla XIX edizione con la partecipazione dell’attenta platea che nella festiva giornata di sole era convenuta numerosa, insieme ai rappresentanti delle Autorità e del mondo artistico e culturale, presso la Sala Congressi del NH Hoteles, sponsor ufficiale della manifestazione.

La giuria.

Dopo i vari interventi prolusivi, la Commissione Giudicatrice formata dal Presidente Onorario, Dr. M. Federici, Sindaco della città; dal Presidente Dott. C. Ruggia, Vice Sindaco; dal Prof. S. D’Alto; dall’Avv. I. Gaudiosi, dal Prof. N. Pardini, dalla Dott. R.E. Giangroia, dalla Dott. S. Tarabugi e dal Dr. Tarabugi, Segretario, si è proceduto alla premiazione delle varie Sezioni.

Carmelo Consoli mentre ascolta le motivazioni premiali;

Le congratulazioni del Dr. Tarabugi prima della consegna del premio alla Guidi.

Secondo le graduatorie di merito, sono risultati rispettivamente vincitori della I Sezione Poesia Inedita P. Sangiovanni di Roma con ‘Strada facendo’; della II Poesia Edita il fiorentino C. Consoli con ‘Cortometraggi’, della III Narrativa e Saggistica A. Stoppa con ‘Io Cristina’ per la Narrativa e A.M. Guidi per la Saggistica con La carità erotica nell’edonismo geoestetico di S.Penna: un approccio psicocritico.

L’autrice mostra raggiante la targa dell’ambito riconoscimento.

L’ambito consenso concorsuale ha visto quest’anno insieme, vincitori nelle relative Sezioni indicate, la Guidi e il Consoli, in Firenze attivamente partecipi di vari sodalizi culturali, fra cui la storica ‘Camerata dei Poeti’, affidata alla fattiva Presidente L. Bronzi, dove sono entrambi partecipi del Consiglio. Alcuni scatti fotografano la sorridente gratificazione commotiva dei due autori all’atto della premiazione:

Conclusa la cerimonia, ad Anna Maria Guidi sono state dedicate intense espressioni di apprezzamento da parte del pubblico e della Giuria: in particolare l’autrice si è poi amabilmente intrattenuta con l’Avv. Gaudiosi in un sintonico dialogo sui ricorrenti temi – ancora problematici – della personalità penniana contestualizzati nel ‘vissuto’ dell’originario ambito socio-politico-culturale alla luce delle relative aspettative e prospettive dell’attualità.

articolo


ultimi articoli
Literary © 1997-2018 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza