Servizi
Contatti

Eventi






Presentazione di

Storie di strada

Nel pomeriggio di giovedì 5 dicembre 2013, nell’apposito ed accogliente spazio della Libreria Punto Einaudi/Imaginaria Art Gallery di Via Guelfa a Firenze si è svolta la presentazione di Storie di strada, il recente libro di poesie di Menotti Galeotti. Hanno commentato il libro Mariagrazia Carraroli di “Pianeta Poesia”, Rodolfo Tommasi musicologo e critico letterario ed il prof. Giuseppe Baldassarre docente di letteratura italiana nonché autore di una delle due prefazione del libro.

Mariagrazia Carraroli, che ha magistralmente introdotto e condotto la serata, oltre al suo intervento critico, riportato in calce, ha evidenziato l’itinerario poetico dell’autore.

da sx: Rodolfo Tommasi, l'autore Menotti Galeotti e Mariagrazia Carraroli.

da sx: Menotti Galeotti e Mariagrazia Carraroli.

Rodolfo Tommasi e Giuseppe Baldassarre nei loro successivi interventi hanno commentato il libro con efficacia sensibile e sapiente e con esemplare di leggerezza discorsiva, così riassumendo: “Menotti Galeotti è nel panorama dalla poesia contemporanea una voce definita, anche se sommessa, ma non dimessa anzi essenziale, non solitaria, perché ci coinvolge tutti; una voce caratterizzata da umanità, profondità, dignità ed armoniosità”.

Durante l’incontro numerose sono state le letture di poesie dalle voci dell’autore di Mariagrazia Carraroli e di Andrea Zani.

Una parte del pubblico convenuto.

Degli interventi dei relatori, quello di Rodolfo Tommasi, ha messo in rilievo tutta la produzione di Menotti Galeotti che riguarda la poesia, ma anche la narrativa, con un excursus critico esaustivo e molto apprezzato. Ha concluso la presentazione Giuseppe Baldassarre rilevando lo stile assolutamente sobrio ed essenziale del dettato poetico di Storie di strada.

Tra il numeroso pubblico, si è notata la presenza di Luciano Ricci, che è intervenuto rilevando la verità e l'attenzione agli ultimi della poesia dell'autore in cui coincidono stile di scrittura e vissuto della persona/poeta.

Andrea Zani mentre legge la poesia Menghello.

Una signora del pubblico legge la poesia Maremale.

Presenti anche Anna Balsamo, Annalisa Macchia, Giancarlo Bianchi e il pittore Sergio Rinaldelli insieme a molte persone nuove rispetto a quelle consuete agli appuntamenti di Pianeta Poesia, oltre a non pochi giovani.

Il pubblico con intensa partecipazione ed entusiasmo ha contribuito, ponendo domande all’autore, con brevi interventi nonché partecipando alla lettura di alcune poesie, alla riuscita della serata conclusasi con un drink nell’apposito spazio riservato all’interno della Libreria.

articolo


ultimi articoli
Literary © 1997-2019 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza