Servizi
Contatti

Eventi






Paolo Ruffilli a Trieste
con Le stanze del cielo

Venerdì 14 marzo 2008 a Trieste alla Libreria Feltrinelli è stato presentato con successo il libro Le stanze del cielo del poeta Paolo Ruffilli edito dalla Marsilio e con la prefazione di Alfredo Giuliani. L'autore, giunto per l'occasione a Trieste, ha parlato del suo nuovo lavoro insieme a Franca Olivo Fusco che ha letto i testi poetici più significati.

Dopo La gioia e il lutto (Marsilio 2001) in cui Paolo Ruffilli affrontava il tema della morte di un giovane per Aids, ne Le stanze del cielo è ancora la sofferenza a ispirare il poeta, che si cala nei panni di un'altra umanità dolente, quella rinchiusa nelle carceri; detenuti colpevoli o innocenti, ladruncoli, tossicodipendenti, malati. Ruffilli non si erge a giudice, non racconta storie ma stati d'animo. Raccoglie proteste, aspetative, richieste d'aiuto. Un libro dai contenuti forti, che invita a riflettere. Finora avevamo letto poesie dal carcere (Oscar Wilde, Nazim Hikmet, Marcos Ana...), Ruffilli ci propone invece poesie sul carcere. La forza dei suoi versi ha aperto le porte delle celle, ha tolto le sbarre alle finestre.

 

Il poeta e critico letterario Paolo Ruffilli e la poetessa e saggista Franca Olivo Fusco.

da: Il Mercatino, n. 14, 4-10 aprile 2008


articolo


ultimi articoli
Literary © 1997-2022 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Cookie - Gerenza