Servizi
Contatti

Eventi





Tibet degli ultimi

con Amnesty International per i diritti umani

Mercoledý 18 aprile 2012 a Udine a Palazzo Ferrajoli in Piazza Colonna 355, il presidente del FogolÔr FurlÓn di Roma dott. Adriano Degano ha presentato il libro di poesie di Leda Palma Tibet degli ultimi (La Nuova Base Editrice). Relatori: Maestro Ghesce Thubten Dargye, prof. Maria Lenti. Musiche e voci Gabriele Ducros e Marcello Malvica.

da sx: Maria Lenti (critica letteraria e scrittrice), Ghesce Thubten Dargye (Maestro tibetano), Anna Maria De Pretis (interprete), Leda Palma, Lisa Katlane (cantante), Dechen Dolkar (Presidente Donne tibetane in esilio), Nuccio Simonetti (Musicista).

Nei suoi versi viene raccontata la drammatica situazione del popolo tibetano e insieme la sua resistenza legata imprescindibilmente alla forza interiore. La sottile linea di confine tra l'accettare, l'"addomesticare" il dolore, e il perseverare nella rivendicazione dei diritti umani fondamentali. Questa raccolta di poesie, dedicate al Dalai Lama, coinvolge in una meditazione dell'anima, premessa all'impegno nella storia.

articolo


ultimi articoli
Literary ę 1997-2023 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Cookie - Gerenza