Servizi
Contatti

Eventi



“Oltre le colonne d’Ercole”

Primo premio
al Concorso Internazionale “G.A. Cibotto”

Domenica 27 maggio 2018, presso il ridotto del Teatro Sociale di Rovigo si è tenuta la cerimonia di premiazione del Concorso letterario internazionale “G.A. Cibotto”.

Alla presenza di un numerosissimo pubblico, che affollava l’intera sala e si soffermava anche nelle stanze adiacenti, dopo un sentito ricordo della figura di Cibotto, gli autori vincitori, presentati dall’organizzatrice e presidente del concorso Angioletta Masiero, sono stati chiamati per ricevere i rispettivi premi.

Per la categoria saggistica, “Oltre le colonne d’Ercole”, saggio musicale di Alessandro Pierfederici, ha conseguito il primo premio, con la motivazione:

La Presidente Angioletta Masiero legge la motivazione dell’assegnazione del
Primo Premio al saggio “Oltre le colonne d’Ercole”.

- …un saggio che ci consente di avvicinarci e ci offre validi spunti di riflessione riguardo alle diversità e alle similitudini di Verdi e Wagner. Questa importante e significativa opera ci permette di cogliere le caratteristiche individuali dei due grandi compositori. Entrambi i maestri vengono raccontati “anche” attraverso tre racconti ciascuno che, come sottolinea l’autore stesso, sono racconti “di pura e assoluta invenzione letteraria per quanto riguarda l’argomento e la vicenda, pur se impiantati su basi storiche e biografiche reali”. Un saggio fluido e coinvolgente che ci aiuta a comprendere l’essenza della vera, grande Arte. -

Angioletta Masiero si complimenta con l’Autore per il riconoscimento letterario e per l’esecuzione musicale

Il momento della consegna del premio ad Alessandro Pierfderici..

Considerando la natura del saggio premiato e l’attività di musicista dell’autore, e grazie alla presenza nella sala di un ottimo pianoforte, la conduttrice ha invitato Alessandro Pierfederici ad eseguire qualcosa. Pierfederici ha proposto il Preludio op.24 n.15 di F. Chopin, brano che ha segnato da sempre la sua vita di musicista, al quale è profondamente legato e che è citato esplicitamente nel racconto “Uomini e luoghi di mare tra fantasia e realtà”, parte della raccolta che costituisce la sua più recente pubblicazione: “Racconti e memorie di isole e mari

Alessandro Pierfederici  al pianoforte, mentre esegue il Preludio op.24 n.15 di Chopin.

L’apprezzamento del pubblico è stato unanime sia per l’esecuzione al pianoforte della suggestiva composizione, sia per il saggio premiato.

Grande apprezzamento è andato a tutti i meritevoli vincitori e alla conduttrice e presidente, che ha redatto e letto le motivazioni dei premi assegnati e interpretato con passione e intensità alcune opere poetiche premiate, ed alla quale va inoltre il merito di mantenere viva e trasmettere la memoria dell’opera di Cibotto, stimolando con il premio letterario la conoscenza di nuovi autori e idee.

articolo


ultimi articoli
Literary © 1997-2018 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza