Servizi
Contatti

Eventi



“Racconti e memorie di isole e mari”

Treviso: inaugurazione del Bistrot della Cultura

Il giorno 20 giugno 2017, presso l’Hotel Maggior Consiglio di Treviso, si è inaugurato il Bistrot della Cultura, nuova iniziativa che presenterà eventi culturali di vario genere, voluto dalla Manager Cristina Magoga.

Per il primo evento in programma, Cristina ha proposto al musicista e scrittore Alessandro Pierfederici, suo compagno di classe alle scuole medie, alla prima presentazione pubblica del suo quarto libro “Racconti e memorie di isole e mari”.

Cristina Magoga e Alessandro Pierfederici.
Alessandro Pierfederici e Cristina Magoga inaugurano il "Bistrot della Cultura" di Treviso.

In un contesto informale particolarmente adatto per un proficuo scambio di opinioni, di fronte ad un pubblico interessato e partecipe, formato in parte anche da ex compagni di scuola dell’autore che si ritrovavano dopo lungo tempo, Cristina Magoga ha dapprima presentato la nuova iniziativa culturale, poi l’attività artistica e creativa dell’autore ed infine il libro protagonista della serata, motivando la scelta di iniziare questa nuova esperienza con la suggestione del mondo marino rappresentato dai racconti di Pierfederici, poiché il mare è anche immagine del mondo infinito che si apre oltre le pareti dove si fa cultura: perché la cultura esca nel mondo e si diffonda ovunque, travolgente e senza limiti, come il mare.

Cristina Magoga e Alessandro Pierfederici leggono a due voci alcuni brani del libro.
Una dedica speciale alla poetessa e scrittrice Nicoletta Bidoia.

Cristina Magoga ha poi intervistato l’autore sulla sua vocazione creativa e sull’opera presentata.

Alessandro Pierfederici ha descritto sia la struttura e la specificità della sua prima raccolta di racconti, sia la storia dei singoli racconti, scritti in tempi diversi e poi revisionati e ordinati per la pubblicazione.

La presentazione si è chiusa con la lettura di brani dai racconti “Autunno sull’isola” e “Afrodite marina”, molto apprezzati dal pubblico, che ha vissuto con interesse ed emozione l’intera serata.

Alessandro Pierfederici con gli ex compagni di scuola tra il pubblico.
articolo


ultimi articoli
Literary © 1997-2019 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza