Servizi
Contatti

Eventi



18a Festa della Fratellanza

E' diventata maggiorenne la 18a Festa della Fratellanza, che si è svolta mercoledì 21 novembre 2018 presso il ristorante "Da Godi" a Fontaniva. Ha celebrato anche il 6° compleanno del “Salf Granata Club Fontaniva Presente”, presieduto da Silvano Birollo, che ha organizzato questa magnifica serata. I numeri presentati sono da record su tutti i fronti: oltre 140 i soci del club, raddoppiati nell'ultimo anno, oltre 2700 gli abbonati del Cittadella Calcio per il campionato 2018/19 di serie B: un crescendo continuo in queste ultime stagioni, proprio come i partecipanti a questa festa. E crescono anche le aspettative dei tifosi che sognano uno stadio Tombolato ridisegnato e idoneo per il grande salto della squadra nella massima serie.

Bruno Santi presenta un suo progetto. Megatorta della festa Ospiti e autorità.

La presenza dei massimi vertici della AS Cittadella Calcio con il presidente Andrea Gabrielli, il direttore generale Stefano Marchetti (fontanivese doc, presenti in sala anche i suoi genitori Antonio e Fulgida) e l'allenatore Roberto Venturato ha stuzzicato i presenti sui progetti (permanenza in serie B e non solo) e sulle curiosità e novità della società e della squadra. Presenti anche il vice allenatore Edoardo Gorini, il collaboratore tecnico Roberto Musso, il dirigente Silvio Bizzotto, i giocatori Giuseppe Panico e Alberto Rizzo.

Roberto Venturato Stefano Marchetti Andrea Gabrielli

Il marchio doc della Festa della Fratellanza, che intende rivalorizzare la Bandiera Olimpica come simbolo della convivenza e collaborazione fra tutti i popoli della terra, è la sinergia fra il mondo sportivo e quello del volontariato che opera nel sociale. Oltre alle rappresentanze dell'US Fontanivese San Giorgio e altri gruppi sportivi, sono intervenuti numerosi l'Auser Cittadella con il presidente Antonio Lago, il gruppo missionario di Fontaniva guidato da Leopoldo Telatin, e altre realtà del territorio. L'amministrazione comunale di Fontaniva è stata rappresentata da Antonia Trento.

Antonio Lago Pubblico presente Franco Bertuzzo

La cena e la lotteria sono state finalizzate per un contributo alla Fratres, la cooperativa che segue i ragazzi diversamente abili del cittadellese. Continua quindi lo sport-solidarietà secondo la cultura di valori della tradizione salfina. Fra gli ospiti c'erano pure le "vecchie glorie" salfine con in testa il primo presidente del 1975 Giorgio Scalco, il primo sponsor Gianfranco Velo Dalbrenta, l'ex presidente della leggendaria Road Salf Altopadovana Flavio Silvello e il mitico bomber granata Enrico Sambo, presidente onorario del Salf Granata Club.

Un intervento dal pubblico presente. M. Fiore portavoce della Fratres. Enrico Sambo, presidente onorario del Salf Granata Club.

articolo


ultimi articoli
Literary © 1997-2018 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza