Servizi
Contatti

Eventi



Francesco Paolo Tosti
e gli amici del
Cenacolo michettiano

Si è tenuto sabato 19 marzo2016, presso la Sala Figlia di Iorio della Provincia di Pescara, l’evento Francesco Paolo Tosti e gli amici del Cenacolo michettiano, teso a celebrare il centenario dalla scomparsa del grande musicista abruzzese.

Momenti dell'evento.

La manifestazione, patrocinata dalla Provincia di Pescara, si è inserita nell’ambito delle iniziative promosse dall’Associazione Culturale Teatranti d’Abruzzo per rendere omaggio a illustri abruzzesi, del passato e contemporanei, che si sono distinti nei vari campi della musica, dell’arte e della poesia, lasciando un patrimonio artistico e intellettuale da tutelare e tramandare alle future generazioni.

Dopo i saluti del Presidente della Provincia di Pescara Antonio Di Marco, sono intervenuti Dante Marianacci, già dirigente culturale del Ministero degli Affari Esteri, poeta, narratore e presidente del Centro nazionale di studi dannunziani; la scrittrice e regista Vittorina Castellano, presidente dell’Associazione Culturale Teatranti d’Abruzzo, Nicoletta Di Gregorio, poetessa e v.p. della Fondazione Pescarabruzzo, la scrittrice e giornalista Daniela Quieti, e i Teatranti d’Abruzzo Giorgio Ciampoli, Marco D’Angelo, Francesco Di Rocco, Angela Di Teodoro, Rossana Garibaldi, Piero Leporini, Enzo Littore, Marisa Lupese, Annadonatella Passeri, Silvana Roatta, Edoardo Rosati, Adelio Tilli, Elio Tilli.

Musiche di Francesco Paolo Tosti. Voci di Isabella De Massis e Anna Mione.

Al pianoforte Maria Gabriella Ciaffarini.

La conferenza stampa di presentazione dell’iniziativa Francesco Paolo Tosti e gli amici del Cenacolo Michettiano si è svolta il 17 marzo 2016, presso la Sala Figlia di Iorio della Provincia di Pescara. All’incontro sono intervenuti il Presidente della Provincia Antonio Di Marco, Vittorina Castellano, Dante Marianacci, Daniela Quieti e una rappresentanza dei Teatranti d’Abruzzo.

articolo


ultimi articoli
Literary © 1997-2020 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza