Servizi
Contatti

Eventi



23° Concorso Artistico Internazionale
“Amico Rom”

Cerimonia di Premiazione

Giovedì 15 dicembre 2016, presso la Sala Polifunzionale della Provincia di Teramo si è svolta con successo la solenne Cerimonia di Premiazione del 23° Concorso Artistico Internazionale “Amico Rom.

Quest’anno si sono iscritti alla competizione ben 1180 autori provenienti da 34 nazioni differenti.

Momenti dell'evento.

La realizzazione dell’evento, curato fin dagli esordi dall’Associazione Culturale Thèm Romano Onlus, è stata resa possibile grazie alla collaborazione di: Regione Abruzzo, Commissione delle Comunità Europee, Provincia di Teramo, Associazione Teramo Nostra, Associazione Logos Cultura, FederArteRom e delle tante altre associazioni italiane e straniere che hanno contribuito alla realizzazione di questa iniziativa.

I premiati sono intervenuti da molti paesi Europei e da tutta Italia, tra i quali il vincitore assoluto del 23° Concorso Artistico Internazionale “Amico Rom Valdemar Kalinin (Bielorussia).
Il Premio Phralipé 2016 è stato vinto da Vittorina Castellano (Pescara), ex aequo con Enrico Nascimbeni (Milano).

Il Premio alla Carriera 2016 è andato alla scrittrice Luminita Mihai Cioaba (Romania).
Il Premio Attilio D’Amico è stato conferito ex aequo al poeta e scrittore Alia Krasnici (Kossovo) e alla scrittrice e vice-presidente della Fondazione Pescarabruzzo Nicoletta di Gregorio (Pescara).

Tra i primi classificati, hanno ritirato il premio per la Categoria A (Poesia in lingua Romanã / Poetry in Romany) 1° Maja Jovanovic (Serbia); Categoria B (Poesia in lingua Italiana, Inglese, Francese, Spagnola / Poetry in Italian, English, French and Spanish) 1° Fabio Strinati (Esanatoglia MC); Categoria I (Pittura, scultura / Painting and sculpture) 1° Carla Cerbaso (Francavilla al Mare).

Tutte le opere premiate, in sintonia con il discorso introduttivo del prof. Santino Spinelli, docente universitario e artista Rom di fama internazionale che ha brillantemente condotto l’evento, hanno riaffermato con intensa creatività emotiva i valori della pace, della fratellanza, dell’integrazione e dell’interculturalità, tesi a restituire centralità ai diritti di ogni essere umano.

Sono state numerose le personalità del mondo della politica, della cultura e dell’arte intervenute che hanno fatto parte del Comitato d’Onore e che hanno consegnato i riconoscimenti ai vincitori, tra cui la giornalista e scrittrice Daniela Quieti, in qualità di Presidente dell’Associazione Logos Cultura.

Nel contesto della manifestazione, l’Alexian Group di Alexian Santino Spinelli si è esibito in una coinvolgente performance.

articolo


ultimi articoli
Literary © 1997-2017 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza