Servizi
Contatti

Eventi



Dannunziana
D'Annunzio e la bellezza

L’Associazione Eremo Dannunziano e la Presidenza del Consiglio del Comune di Pescara, in collaborazione con la FUIS – Federazione Unitaria Italiana Scrittori e con autorevoli patrocini istituzionali, hanno organizzato presso l’Aurum e l’Auditorium Petruzzi a Pescara la prima edizione dell’evento “Dannunziana – D’Annunzio e la bellezza”.

La manifestazione si è articolata in tre giorni, 24, 25 e 26 novembre 2017, con variegate proposte dedicate al Vate che hanno visto la partecipazione di noti esponenti del panorama intellettuale.

All’inaugurazione sono stati presenti gli organizzatori Francesco Pagnanelli (Presidente del Consiglio del Comune di Pescara) e Nicoletta Di Gregorio (Presidente Eremo Dannunziano); sono intervenuti autorevoli rappresentanti di istituzioni ed enti, tra cui il prof. Natale Antonio Rossi (Presidente Federazione Unitaria Italiana Scrittori), Paola Damiani (Presidente Fondazione Pescarabruzzo) e Fabio Nieddu (Presidente Croce Rossa Italiana - Comitato di Pescara).

Ha coordinato il giornalista RAI Antimo Amore.

Come ogni anno, l’Associazione Eremo Dannunziano ha assegnato a un’illustre personalità del mondo culturale italiano il Premio Aligi, che è andato al prof. Francesco Sabatini, Presidente emerito dell’Accademia della Crusca, per l’occasione introdotto dall’avv. Antonello De Rosa.

La manifestazione si è aperta nella mattina di venerdì 24 novembre con incontri svoltisi contemporaneamente in sette istituti superiori della città nell’ambito del progetto Alternanza Scuola Lavoro, che hanno visto, oltre alle presenze dei relatori, quelle di rappresentanti della Croce Rossa Italiana, per riaffermare l’importanza del connubio tra cultura e volontariato.

Presso l’Istituto T. Acerbo, la giornalista Daniela Quieti ha coordinato l’intervento del critico d’arte Giovanni Benedicenti con la partecipazione della Preside dello stesso Istituto prof. Annateresa Rocchi.

Sono stati numerosi i pregevoli interventi di Dannunziana, tra cui quelli della già Presidente del Vittoriale Annamaria Andreoli, del poeta Davide Rondoni, della saggista Paola Sorge e del saggista Tobia Iodice. Tra gli attori che hanno introdotto ogni singolo evento, sono stati presenti Stefania Graziosi, Franca Minnucci e Carlo Orsini.

La manifestazione è stata arricchita da esposizioni di auto d’epoca, documenti e cartoline, una mostra d’arte, una rassegna editoriale a cura dell’Associazione Editori Abruzzesi presieduta da Elena Costa e interventi musicali tra cui l’esibizione della Billy Bros Swing-Orchestra con brani di musica Jazz i cui dischi sono custoditi presso il Vittoriale.

articolo


ultimi articoli
Literary © 1997-2018 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza